24.9 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

mercoledì, Agosto 10, 2022

Padalino (Juve Stabia): “Spero di vedere la Juve Stabia dell’andata”

Da leggere

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Pasquale Padalino, allenatore della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del derby con l’Avellino in programma domani al “Menti” alle 17:30

Juve Stabia | Padalino: “Spero di vedere la Juve Stabia dell’andata”

 

Pasquale Padalino, allenatore della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del derby con l’Avellino in programma domani al “Menti” alle 17:30. La gara è valevole per la ventiquattresima giornata del campionato di Serie C Girone C.

“Il derby con l’Avellino è un test probante per molti aspetti ma non la vedo come prova decisiva per la nostra crescita. Veniamo da un buon momento e affrontiamo una squadra che viene da una striscia positiva ancora più lunga della nostra. Sarà un test che ci dirà quanto stiamo crescendo contro un avversario altamente competitivo.
L’Avellino ha consolidato il proprio modo di fare calcio, che gioca con compattezza e sfrutta le sue armi per fare bene. È una squadra dove il morale è alto e dovremo stare attenti anche a questo.

Bisogna continuare a fare bene per non vedere gli altri allontanarsi ulteriormente, senza dimenticare che appena due settimane fa vivevamo una situazione pesante in campo e fuori. Con i risultati dobbiamo conquistare la nostra serenità, aspetto importante per lavorare bene. Sicuramente l’assenza di pubblico incide ma non ci fa dimenticare l’importanza della gara.

Gli irpini ai nastri di partenza della stagione contavano sui favori del pronostico poi qualche problematica ne ha condizionato il cammino. Spero di vedere la stessa prestazione dell’andata con in più la crescita che è avvenuta nel prosieguo di stagione.

Orlando e Fantacci sono soluzioni che valutiamo come ovviamente ne ipotizziamo anche altre, senza dimenticare la gara che ci sarà tre giorni dopo l’Avellino.
I ragazzi hanno capito che nel girone di andata ci è spesso mancata la voglia di arrivare in fondo dopo ottime prestazioni. Oggi si respira un’aria diversa perché ora tutti vogliono essere protagonisti con la Juve Stabia e remiamo tutti dalla stessa parte con la convinzione di centrare il nostro obiettivo stagionale: arrivare ai playoff magari in una posizione importante.

Sarà un derby particolare, senza le tifoserie ad assistere alla gara, ma i nostri tifosi anche senza essere presenti sono sempre capaci di trasmetterci grande carica. Non serve preparare oltremodo una gara come quella di domani, gli stimoli a fare il massimo già ci sono”.

 

a cura della Redazione Sportiva 

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=p3sN0wQvubo[/embedyt]

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy