29.4 C
Castellammare di Stabia
mercoledì, Agosto 17, 2022

Editoriali

- Pubblicità -

Crotone: messa celebrata in mare scatena una bufera – VIDEO

Crotone: Don Mattia Bernasconi celebra una messa in mare; il procuratore Giuseppe Capoccia lo denuncia, la Diocesi di Crotone ci mette "l’asso di carico". VIDEO

La frittata è fatta. Chef de rang: Meloni, Salvini, Berlusconi, Conte

La “frittata” è fatta e servita. Ora bisogna far bene attenzione a cosa fare perché basta poco per far ritrovarsi con lo “a volte ritornano”.

Paolo Borsellino: 30 anni e una serie di prove difficili da seguire

Si ricorda oggi, a 30 anni di distanza, l’assassinio del Giudice Paolo Borsellino. Un omicidio che oltre ad essere doloroso ricordare, è anche difficile il farlo attraverso i numerosi processi

Il Governo italiano in fiamme per un inceneritore di rifiuti

Il primo ministro del Governo italiano Mario Draghi dice che si dimetterà. Secondo il Washington Post il Governo italiano, in estrema sintesi, è andato in fiamme per un inceneritore di rifiuti. 

Castellammare di Stabia: Città suggestiva e stimolante

Castellammare di Stabia: città ricca di luoghi suggestivi e di attività stimolanti anche se bistrattata da amministrazioni incapaci che, in essa, hanno sempre visto solo una mucca da mungere.

Aborto: Opinione di Max Boot sulle recenti decisioni USA

ABORTO: Dopo la Sentenza incredibile con la quale la Corte suprema statunitense ha abolito la storica sentenza Roe v. Wade, l’Opinione di Max Boot del Waschington Post

Pizza, costi: Margherita 5 euro; smargiassata da Briatore 15 euro

Briatore, provocatore e alla fin fine per niente fine come sempre, scatena un putiferio su una cosa sacra soprattutto per i napoletani: la Pizza.

Camorra in dosi: La Camorra dell’800 fuori dalle prigioni

Dalle prigioni, nel periodo borbonico, la camorra veniva importata nelle città. Ancora oggi persiste con le stesse peculiarità.

Invasione di cavallette in terra e di meduse luminose in mare: altro?

Mancavano e sono puntualmente arrivate anche le ultime (si spera) piaghe: Invasione di cavallette in terra e di meduse luminose in mare. Serve ancora altro per capire?

La guerra in ucraina è solo l’ultima: i conflitti nel mondo sono ben 59

Non solo la Guerra in Ucraina ma anche: Conflitto in Afghanistan, Conflitto del Tigray, in Etiopia ecc: le guerre in corso nel mondo sono ben 59.

Madre distratta, Bagnini in pausa pranzo, Vittoria Scarpa morta!

Aperta una inchiesta sulla morte, a Torre, di Vittoria Scarpa, di soli 5 anni perché, sembra, si è avuto l'insieme di madre distratta, Bagnini in pausa pranzo

Camorra in dosi: la camorra dell’800 nelle carceri

La camorra, già ai tempi dei Borbone, era padrona nelle carceri: imponeva estorsioni ai detenuti e dettava legge.

Mafia Ndrangheta e Camorra sfidano l’Italia: e lo stato?

Mafia Ndrangheta e Camorra sfidano l’Italia da tanto tempo che ormai: Sparatorie, Raid, sequestri, Rapine, pistole in faccia, Accoltellamenti, sono all’ordine del giorno

Marketing territoriale: noto ovunque; sconosciuto a Castellammare

Marketing territoriale, questo sconosciuto! Nel corso degli ultimi giorni, a Castellammare, sono stati installati i nuovi dispositivi di pagamento sosta nelle strade cittadine. ulla da eccepire se...

Forti venti di guerra, spazzano via la libertà di stampa?

Travolta da forti venti di guerra l’Italia sembra precipitare ancora verso il basso con la Stampa che appare monotematica e con Assange ed altri, sempre più silenziati.

Il Procuratore Gratteri promosso dalla mafia ma bocciato dalle istituzioni

Il Procuratore Gratteri, numero uno per la mafia, non lo è per il Csm, organo pacifico ed istituzionale, che rinnega la guerra in ogni sua forma.

Primo Maggio, l’Italia commemora la Festa del Lavoro e dei Lavoratori

L’Italia commemora il Primo Maggio,  celebrando la Festa del Lavoro e dei Lavoratori con cortei e concerti nelle maggiori città.

Presidenziali 2022: Emmanuel Macron rieletto, la battaglia continua

Presidenziali 2022: Emmanuel Macron rieletto, la stampa estera accoglie con favore la sua vittoria ma è preoccupata per una Francia astensionista e polarizzata.

Il 25 aprile è divisivo: che dispiacere

A 77 anni dal 25 aprile del 1945 siamo costretti a subire, ancora, da sedicenti intellettuali e politici la distruzione della lotta partigiana.

Julian Assange. Concessa l’estradizione del giornalista australiano

Dopo la pandemia e la guerra, con l’estradizione del giornalista australiano, Julian Assange. assistiamo alla fine della democrazia e della libertà di stampa.

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy