Quantcast

Vespa Rosa - Roberta Schettino
juvestabia - la vespa rosa

Roberta Schettino è la più votata del concorso di ViViCentro.it: “LA VESPA ROSA”

Roberta Schettino la vincitrice del primo concorso Vespa Rosa ci vuole trasmettere le sue emozioni quando ha saputo di essere stata la più votata tra le donne.

Roberta Schettino è molto contenta di questo primo concorso “stabiese”, ideato ed organizzato daViVicentro Network, e dedicato alle donne del calcio ed è stata molto emozionata per avervi partecipato, ma soprattutto per averlo vinto.

Questo trionfo è arrivato in un periodo difficile della sua vita e le ha regalato un sorriso  (e di questo ne sono felice n.d.a.).

Da grande appassionata di sport, del calcio in particolare, vuole rivolgere un messaggio alle otto partecipanti al concorso: “Le donne che hanno partecipato al concorso sono tutte bellissime ed ogni una di loro è una Vespa Rosa, anche se simbolicamente ho vinto io, sono tutte meritevoli di stima e rispetto da parte di tutti”.

 Roberta continua ringraziando tutte le persone che l’hanno votata, soprattutto suo marito che si è impegnato affinchè gli ex calciatori della Juve Stabia votassero lei. Spera di essere degna di rappresentare la donna tifosa del Menti ed è felice di aver ricevuto voti anche dalle donne di altre città tra cui anche Bergamo. Roberta ringrazia in particolare Katia da Crotone e miss B-Win Loreta dall’Inghilterra, le sue amiche Giovanna e Maria Giovanna, i colleghi del supermercato “Sole 365” e ringrazia ovviamente la Vespa Regina, definendola una donna magnifica (grazie n.d.a.).

Il 19 giugno ci sarà la premiazione per il concorso e a al solo pensiero che sarà la protagonista principale della serata le tremano le gambe.

In vista dell’inizio dei Play Off vuole appellarsi a tutta la città: “Il 15 tutti al Menti perché esistono solo stabiesi e no castelloni! La serie B deve essere meritata”.

Ringrazia il Presidente Manniello per tutti gli sforzi economici fatti in questi 10 anni tenendo in vita “patrimonio calcistico” di Castellammare di Stabia.

La Juve Stabia per un vero stabiese non è una semplice squadre di calcio, ma un bene prezioso, un simbolo, al pari delle Terme e della Fincantieri. Tutti devono esporre sui balconi una bandiera gialloblè e tutti “devono” venire al Menti che è la casa del calcio nella città di Castellammare di Stabia.

Conclude lanciando il suo hashtag preferito: #LaGenteComeNoiNonMollaMai

A cura di Patrizia Esposito

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania