Zielinski: “Peccato per il finale di stagione. Testa all’Europeo”

Covid
Piotr Zielinski credit foto Twitter SSC Napoli

Zielinski: “Peccato per il finale di stagione. Testa all’Europeo”

Zielinski: “Personalmente è stata una stagione di grande successo”

A pochi giorni dall’inizio c’è ancora l’amarezza per quanto accaduto a fine maggio. Il Napoli non è andato in Champions League dopo il pareggio per 1-1 contro il Verona. Un risultato assolutamente non positivo e difficile da digerire. Si salva però in tutto questo Piotr Zielinski, autore di un’ottima stagione, la sua migliore in assoluto.

 

Le sue dichiarazioni

Lo stesso Zielinski, prossimo al debutto agli Europei, ha parlato dal ritiro della Polonia proprio sui temi che riguardano la sua attuale squadra, quindi il Napoli. A tal proposito, riportiamo le sue dichiarazioni:

“Personalmente è stata una stagione di grande successo in termini di statistiche e di numeri. Poi ho segnato qualche gol, fornito qualche assist, ma purtroppo come squadra non abbiamo raggiunto il traguardo che ci eravamo prefissati, ovvero la qualificazione del Napoli alla prossima Champions.Tuttavia, ora non voglio pensarci, anzi me ne sto dimenticando, perché c’è un torneo estremamente importante davanti a noi come l’Europeo. Mi voglio concentrare solo su quello”.

 

Gli altri azzurri

Insieme a Zielinski sono otto gli azzurri che prenderanno parte al campionato Europeo 2021. Oltre al polacco infatti sono stati convocati con le loro rispettive Nazionali:

Fabian Ruiz con la Spagna, tra l’altro in questo momento in quarantena vista la positività al Covid di Busquets.

Stanislav Lobotka con la Slovacchia, nello stesso girone di Fabian. La sfida Spagna-Slovacchia sarà dunque anche un “derby azzurro”.

Impegnatissimo e titolarissimo anche Dries Mertens convocato dal Belgio.

Perno della sua Nazionale Elmas che giocherà il suo primo Europeo in carriera.

In casa Italia invece sono ben tre i convocati di mister Mancini: Alex Meret, Di Lorenzo e Lorenzo Insigne