Napoli, Giuntoli pensa a Basic del Bordeaux a centrocampo

Giuntoli Napoli
Giuntoli

Napoli, Giuntoli pensa a Basic del Bordeaux a centrocampo

 

Gli azzurri progettano la nuova stagione

 

Il tema del mercato una volta chiuso il campionato è sempre quello più rovente. In casa Napoli è arrivato infatti il tempo di organizzare e di mettere mano a una squadre che, secondo il nuovo allenatore Luciano Spalletti, è ottima ma ovviamente migliorabile. Dove? I ruoli sono vari ma ben specifici. Uno su tutti è il centrocampo insieme alla difesa.

 

Difesa, tra addii e incertezze

In difesa il punto interrogativo resta ovviamente su Koulibaly. Sarà addio? Comunque vada Giuntoli interverrà in quel reparto viste le partenze di Maksimovic, e questo indica l’acquisto di un centrale, e di Hysaj, che veniva usato sia a destra che sinistra e comporterà l’arrivo di un terzino sinistro. Come centrare il nome principale è quello di Senesi, mentre a sinistra si spinge per Tavares del Benfica.

 

Centrocampo, si punta Basic

A centrocampo invece l’addio di Bakayoko porta dunque Giuntoli a capire chi possa sostituirlo.Tra i vari nomi, secondo anche quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, c’è il nome di Basic del Bordeaux, anche se la concorrenza è tanta. Si è infatti inserito il Benfica che ha intenzione di portare al termine la trattativa.  A tal proposito, ecco quanto riportato dalla testata giornalistica:

“Il primo obiettivo del Napoli, in ogni modo, resta Toma Bbasic, il centrale del Bordeaux. Nelle ultime ore, nella trattativa c’è inserito pure il Benfica, pronto a concludere l’operazione. La competitività potrebbe spingere la dirigenza napoletana a chiudere l’affare. Il nodo resta quello della formula, perché Giuntoli lo vorrebbe in prestito con l’obbligo di riscatto, mentre il club francese vuole cederlo a titolo definitivo per una cifra che si aggira intorno a dieci milioni di euro. È probabile che l’incursione del Benfica convinca Aurelio De Laurentiis ad accontentare il Bordeaux”