L’Ischia regala ancora un tempo, il Pianura cala il tris
L’Ischia regala ancora un tempo, il Pianura cala il tris
L’Ischia regala ancora un tempo, il Pianura cala il tris

L’Ischia regala ancora un tempo, il Pianura cala il tris

ECCELLENZA-PIANURA-ISCHIA 3-1: I gialloblu pagano dazio l’approccio alla partita, nella ripresa non basta il gol di Castagna per evitare la beffa

Simone Vicidomini– Il big-match del turno infrasettimanale allo stadio “Simpatia” viene vinto dal Pianura che rifila tre gol ad un’Ischia troppo schiacciata sulla linea difensiva. I biancoazzurri di Marra vincono un’altra partita superando per la seconda volta tra le mura amiche una squadra isolana, dove domenica saranno di scena al “Salvatore Calise” contro il Real Forio per completare il giro delle isolane.

La squadra di Monti si è presentata all’incontro con assenze anche abbastanza pensanti come Sogliuzzo a centrocampo, Trofa ancora out ma soprattutto Gianluca Saurino in attacco. Il Pianura sin dai primi minuti è partita con il piede sull’acceleratore con la voglia di portare a casa i tre punti. Una difesa isolana messa più volte in difficoltà con Pisani che ha dato filo da torcere ai due centrali Chiariello e Monti.

L’uno-due dei pianuresi ha messo un punto quasi definitivo alla partita, ma nella ripresa gli isolani dopo aver ritrovato la giusta quadratura e forse ci permettiamo di scrivere anche con scelte sbagliate dal primo minuto, è riuscita a prendere in mano il pallino del gioco. Il gol di Castagna ha fatto riaccendere quella piccola luce in fondo a un tunnel, ma nel finale i padroni di casa hanno messo l’ipoteca sul risultato con il gol di Grezio, nonostante il Pianura fosse rimasto in dieci per l’espulsione di Cirelli (neo entrato).

LE FORMAZIONI- Monti deve fare i conti con l’infermeria piena: D’Antonio, Trofa, Sogliuzzo, Gianluca Saurino e Florio che parte dalla panchina a mezzo servizio. Mennella torna titolare tra i pali, con Monti e Chiariello centrali, Accurso e Pistola terzini. A centrocampo Saurino. C, Arcamone e Di Meglio, con Rubino al centro dell’attacco con Castagna e Invernini a supporto.

Sul fronte opposto Marra ha schierato Caparro a difesa della porta, Rinaldi,Amelio,Balzano e D’Ascia sulla linea di difesa, in mediana Di Napoli, Ricci e Pontillo. In avanti Pisani e Grezio con Di Lorenzo a supporto.

LA PARTITA- Al 7’ occasione per il Pianura. Lancio dalla trequarti di Di Napoli per Di Lorenzo che si inserisce bene anticipando Monti ma il tiro viene respinto da Mennella; l’attaccante pianurese ci riprova ma la sfera termina sull’esterno della rete. E’ la squadra di Marra a fare la partita, Ischia sulla difensiva. Saurino segue Di Lorenzo, Di Meglio è sulle piste di Pontillo. Al 22’ altra occasionissima per il Pianura. D’Ascia lancia in area per Di Lorenzo che calcia a posizione defilata: Mennella esce ma è superato, a due metri dalla porta Grezio in scivolata non riesce a deviare nella porta ormai vuota.

Al 26’ arriva il meritato gol pianurese. Balzano dalla destra serve forte e teso per Pisani che anticipa Chiariello e con un gran destro batte Mennella. Passano 2’ minuti a la storia si ripete. Balzano dalla destra crossa stavolta a mezza altezza per Pisani che di testa insacca a porta vuota. Monti sostituisce Invernini con Buono che va a fare il terzino al posto di Pistola, spostato alto a destra. Pisani (38’) sfiora la tripletta: rilancio sbilenco in area di Buono, conclusione di prima intenzione dell’attaccante che si stampa sul palo.

Dopo aver subito per trequarti del tempo, nella parte finale l’Ischia cerca di venire in avanti ma tra suggerimenti errati e controlli da dimenticare, il portiere del Pianura deve svolgere lavoro di ordinaria amministrazione. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla destra, Rinaldi respinge sui piedi di Castagna il cui destro sorvola abbondantemente la traversa.

In avvio di ripresa Gigio Trani prende il posto di Accurso, agendo sulla corsia mancina. Castagna si accentra e Rubino si sposta a destra. Pistola va a fare il terzino destro. Al 3’ Di Napoli mette in area per Grezio che controlla e esplode il sinistro: Mennella c’è e blocca.

Al 7’ Castagna riceve da Trani, entra in area ma si fa anticipare da Balzano al momento del tiro. L’attaccante gialloblù 2’ dopo ci riprova da fuori: Caparro si distende alla propria destra e para. L’Ischia attacca e riduce le distanze. Splendido assist di Rubino dalla sinistra per Castagna he irrompe all’altezza del primo palo, arriva prima di Rinaldi e mette in rete. Monti manda in campo il baby Di Sapia al posto di Di Meglio. Il neo entrato ha il doppio compito di supportare gli avanti e tenere a bada Pontillo.

Il Pianura prova a rallentare i ritmi. Monti richiama Arcamone e inserisce Florio per l’assalto finale. Pippo si sistema in mediana. In seguito all’uscita dell’infortunato D’Ascia, Marra inserisce Capogrosso e Istigato che va sulla corsia di sinistra. Al 31’ il Pianura potrebbe chiudere la partita: azione confusa in area isolana, Castellano da posizione leggermente defilata colpisce la base del palo.

Il Pianura triplica poco dopo (35’). Cirelli sulla sinistra finta e rientra sul destro: cross basso per Grezio che da sottomisura devia imparabilmente. L’Ischia accusa il colpo e 2’ più tardi Monti di testa salva quasi sulla linea su tentativo di Castellano. Al 38’ angolo a favore del Pianura, Chiariello viene colpito duro da Cirelli che viene espulso. I gialloblù tentano il tutto per tutto per rientrare in partita ma non hanno occasioni degne di nota.

PIANURA 3
ISCHIA    1

PIANURA: Caparro, D’Ascia (27’ st Isticato), Balzano, Pontillo (27’ st Capogrosso), Rinaldi, Amelio, Di Napoli, Ricci (23’ st Castellano), Grezio, Di Lorenzo, Pisani (18’ st Cirelli). (In panchina Lombardo, Petrazzuolo, Gallo, Creoli, Signorelli). All. Marra.

ISCHIA CALCIO: Mennella, Accurso (1’ st Trani), Pistola, Di Meglio (10’ st Di Sapia), Chiariello, Monti, Invernini (37’ pt Buono), Arcamone (21’ st Florio), Rubino (36’ st Cibelli), Saurino C., Castagna. (In panchina Di Chiara, Di Costanzo, Miniello, Pesce). All. Monti.

ARBITRO: Giudice di Frosinone (ass. Cecere di Caserta e Vinciprova di Napoli).

MARCATORI: nel p.t. 26’ e 28’ Pisani; nel s.t. 8’ Castagna, 35’ Grezio.

NOTE: angoli 4-4. Ammoniti Rinaldi, Di Meglio, Chiariello. Espulso al 38’ st Cirelli per condotta violenta.

Ascolta la WebRadio