Polito Ciro
Polito Ciro

Juve Stabia, Polito: Promozione merito di tutti. Il mio futuro? Presto ne parlerò col Presidente

Al termine della gara che ha sancito il ritorno in Serie B della Juve Stabia ha parlato il D.S. Ciro Polito.

Queste le sue parole:

Andando un po’ indietro coi ricordi mi viene da pensare ai mesi estivi, quando il patron sembrava essersi stancato. Siamo stati bravi a puntellare l’organico che già ci era forte con uomini e calciatori eccezionali. Lo avevo detto dopo le prime gare della stagione che ci saremmo divertiti, senza mai nominare la vittoria perché è sempre pericoloso ma ne ero certo. Il merito va diviso tra tutti noi, in primis è del Patron Manniello, di tutta la squadra, alla società e a Fabio Caserta, tecnico tanto giovane quanto capace. Merito anche ai nostri avversari e a chi parlando spesso e troppo di noi ha trascurato evidentemente gli affari di casa propria. Ripenso ora anche agli addetti ai lavori che ci davano al massimo tra le prime dieci del campionato, ho tutti i link e gli articoli conservati… Il mio futuro? Ho un rapporto padre-figlio con il Presidente. Sono l’unico professionista che al momento è in scadenza di contratto; detto questo, nei prossimi giorni ci siederemo alla scrivania e troveremo sicuramente un accordo. Non andremo in Serie B a fare la comparsa, ma con la voglia di dire la nostra anche nella categoria superiore. Ci tengo a dedicare questa vittoria a chi non vedete: gli addetti stampa, i magazzinieri, i fisioterapisti e a tutti coloro che ci hanno permesso di fare il nostro lavoro in serenità.

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo

Ascolta la WebRadio