Quantcast

Banner Gori
Pagelle Juve Stabia della Redazione Sportiva
juvestabia - news

Juve Stabia-Vibonese, le pagelle di ViViCentro: Elia imprendibile, Mezavilla ancora decisivo, è B!

Le pagelle di ViViCentro

Si è giocata allo stadio Menti la gara di campionato tra la Juve Stabia e la Vibonese che regala la promozione ai padroni di casa in serie B. Queste le pagelle di ViViCentro:

BRANDUANI 6.5 – Se vogliamo trovare il pelo nell’uovo, forse doveva contenere e non andare tra i piedi del suo avversario in occasione del calcio di rigore della Vibonese. Poi ordinaria amministrazione, quasi, infatti trova qualche buon intervento che salva i suoi.

VITIELLO 7 – Si conquista il rigore che sblocca subito il match. Soffre in qualche frangente nel primo tempo l’avanzata avversaria ma gestisce con tranquillità ed esperienza il corso del match, la vittoria dolce!

TROEST 6.5 – Il Vichingo annulla gli avversari. La sua chioma bionda spicca, sembra un’unica cosa con la maglia giallo e blu che indossa. Dalla sua parte non si passa, non ci provate.

MARZORATI 6.5 – Dove sono gli attaccanti? Annullati da questa coppia di uomini esperti. Marzorati, pulito e deciso, contiene le poche sortite offensive avversarie.

GERMONI 7 – Approccio positivo, come da sempre. Partita importante, tanti cross dalla sua zona, molto pericolosi. Non disdegna la conclusione da fuori, ci prova soprattutto nella ripresa e per poco non trova il gol.

CALO7 – Ma quanta qualità? Ogni pallone toccato da Giak è poesia, è incantevole. Il futuro è suo, il presente è della Juve Stabia ed è in serie B!

CARLINI 7.5 – Uomo ovunque. Provano a fermarlo, ma non ce n’è per nessuno. Altra giornata di grazia, altra prestazione importante fatta di corsa, e che corsa, di quantità e qualità, e che qualità. (89′ Viola sv)

MEZAVILLA 7.5 – Serviva far legna sin da subito, Caserta sceglie lui per rompere da subito il match. Tanta grinta e cattiveria, quella che lo contraddistingue. E’ tornato a casa ad inizio stagione con un sogno nel cuore: è lui a trovare il 2-1, quello che realizza il sogno. Esce tra gli applausi del Menti, tutti in piedi per lui. (67′ Torromino 6.5 – Tiene palla l’incredibile Hulk. Fa salire i suoi, regala respiro tenendo palla nel momento del bisogno. Prezioso!)

MELARA 7 – Caserta opta per l’esperienza al servizio della squadra e non sbaglia. Manca Canotto e Fabrizio mette insieme una prestazione importante. (57′ Mastalli 7 – Parte dalla panchina, ma subito crea scompiglio nella difesa avversaria. Contiene e riparte, è l’uomo dei record: ha scritto la storia il capitano della Juve Stabia!)

ELIA 8 – Straripante, imprendibile, ormai gli aggettivi sono terminati. Scappa a tutti, salta tutti e crea scompiglio. L’arma in più, la sorpresa più grande di questa promozione.

PAPONI 7 – Trasforma il rigore del vantaggio che rompe l’equilibrio già sottile. Fa legna, fa salire i suoi quando serve e prova in più occasioni a trovare la doppietta. Indispensabile! (89′ Vicente sv)

All. CASERTA 8 – Scelte coraggiose, tiene fuori il capitano Mastalli, ma trova in campo l’orgoglio di Mezavilla che gli regala il gol del 2-1. Questa serie B l’ha conquistata con i suoi senza storie, pedalando e lottando, sgomitando e sudando. Le polemiche? Le ha lasciate agli altri, negli altri campi…

a cura di Ciro Novellino

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di alfredopedulla.com ed è attualmente giornalista di CalcioNapoli24, caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web. Nella redazione di Radio Marte per il programma 'Chiamate Napoli 081'.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat