Foggia Juve Stabia Campobasso Calcio Serie C (30)

Foggia-Juve Stabia, la presentazione del match

Foggia-Juve Stabia è una sfida ricca di fascino con due allenatori, Zeman e Novellino, che totalizzano insieme circa 2000 panchine per la maggior parte in Serie A.

E’ una gara che non è mai stata banale e che nel lontano 17 giugno 1951 costituì addirittura uno spareggio per la cadetteria disputato a Firenze che vide lo Stabia battere per 2-0 i pugliesi e approdare in Serie B.

Ed è soprattutto un match che ci può dire molto sul tipo di campionato che possono fare entrambe le compagini sapientemente guidate dai due pluridecorati tecnici.

I temi di Foggia-Juve Stabia.

Alla vigilia Zeman ha affermato di volere di più dai propri attaccanti che hanno deluso finora. Al fine di stimolarli ad un maggior contributo, ha effettuato un parallelismo tra i suoi attaccanti attuali e quelli della Roma da lui allenata all’epoca.

Zeman non teme la Juve Stabia ma teme soprattutto la sua squadra che anche a Latina ha avuto alcune amnesie difensive costate il rigore che ha portato al gol su rigore di Tessiore nel secondo tempo. Assente Martino per squalifica tra le fila dei dauni, al suo posto l’ex Garattoni.

Novellino dal canto suo rispetta un allenatore del calibro di Zeman ma si dichiara ottimista sull’esito del match dello “Zaccheria” avendo preparato in maniera ottimale la partita e conscio delle potenzialità della sua squadra.

Assenti tra le fila delle Vespe, Russo, Pozzer, Todisco, Guarracino ed Eusepi che prosegue nel suo percorso graduale di guarigione dalla lussazione alla spalla sinistra.

La gara sarà diretta dal sig. Francesco LUCIANI della sezione di Roma 1. L’assistente numero uno sarà: Marco CERILLI della sezione di Latina. L’assistente numero due: Veronica VETTOREL della sezione di Latina. Quarto ufficiale: Gabriele SCATENA della sezione di Avezzano.

PROBABILI FORMAZIONI FOGGIA-JUVE STABIA.

FOGGIA (4-3-3): Alastra; Garattoni, Sciacca, Girasole, Nicoletti; Gallo, Peterman, Rocca; Merkaj, Ferrante, Curcio.

Allenatore: sig. Zdenek Zeman.

JUVE STABIA (4-2-3-1): Sarri; Donati, Tonucci, Caldore, Rizzo; Berardocco, Davì; Bentivegna, Schiavi, Stoppa; Evacuo.

Allenatore: sig. Walter Alfredo Novellino.

a cura di Natale Giusti.