Zavettieri: “Mi sento in bilico. C’è tanto da lavorare” (VIDEO)

zavettieri giacca

Al termine del rocambolesco match perso 4-3 dalla Juve Stabia a Pagani, si è presentato in sala stampa il tecnico della Juve Stabia Nunzio Zavettieri.

Ecco le sue parole:

“Ci siamo fatti imbrigliare proprio nelle situazioni che avevamo studiato. Abbiamo giocato malissimo 20 minuti, poi abbiamo accorciato le distanze e dopo il 2-1 solo due errori individuali ci hanno tagliato le gambe.

Sono contento per il secondo tempo, abbiamo reagito ma nonostante la reazione abbiamo perso per due rigori sbagliati nella seconda frazione.

Abbiamo letto male la partita e mi prendo le responsabilità, non si possono subire gol così e sicuramente c’è tanto da lavorare.

Maiorano si è esaltato perché la squadra stava spingendo, è un rientro importante ma ora non ha nelle gambe più di 30 minuti.

Contessa ha avuto problemi e ho deciso di impiegarlo nel secondo tempo.

Ora dobbiamo capire qual è la nostra identità, se siamo la squadra del primo o del secondo tempo.

A Caserta? È una battaglia ovunque, sarà difficile su ogni campo e dovremo lottare su ogni campo.

Esonero? Mi prendo le responsabilità e mi sento in bilico, mi prendo le responsabilità e cercherò di lavorare meglio se la società mi darà l’opportunità.”

Salvatore Sorrentino

 

YouTube video

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Mondiale calcio 2022 olandavsqatar per il girone A

Mondiale calcio 2022 l’Olanda sfida il Qatar per garantirsi il passaggio del turno, mentre i qatarioti devono provare a salvare la faccia

Dopo 45 anni si ritrovano studenti ITIS di Castellammare

Dopo quarantacinque anni si sono ritrovati gli studenti di una classe dell'ITIS allora denominato Marconi di Castellamare