Napoli, delirio per gli Urban Strangers: duemila persone alla Feltrinelli per la band. E domani tocca a Pompei…

IMG 20160113 WA0023Circumvesuvia, metropolitana, macchina, anche a piedi se serve; ore ad aspettare, al sole, al freddo, in piedi, stesi sulla strada: si fa di tutto per un selfie a volo o un autografo dei propri idoli. Chiamatelo effetto Urban.

Merito di due ragazzi, Alessio Iovine e Gennaro Raia- in arte Genn-, che con la sola forza della voce e della chitarra hanno dapprima conquistato il pubblico di X Factor, e poi le classifiche italiane, con il loro primo cd, Runaway, già disco d’oro.

Il gruppo ritorna a Napoli- loro che sono di Somma Vesuviana- per l’instore-tour, tra il delirio generale. Più di duemila persone accorse, da ogni parte della Campania: tanti sorrisi e bel clima, in una giornata all’insegna della musica, in tutte le sue declinazioni. Mai fermarsi, però.

La tre giorni di instore, che ha fatto tappa alla Feltrinelli, poi a Marcianise, continua: domani, sabato 16 gennaio, ore 17, la band sarà protagonista alla Cartiera di Pompei con un minilive. 

 

 

 

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 08 Dicembre: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 08 Dicembre è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare.