21.7 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

venerdì, Agosto 12, 2022

Milik, l’agente: “Il legamento non era totalmente rotto, ma il danno era grave

Da leggere

Milik, l’agente: “Il legamento non era totalmente rotto, ma il danno era grave

L’agente dell’attaccante del Napoli Arkadiusz Milik, David Pantak, ha parlato dell’infortunio del suo assistito a Polsat Sport durante la trasmissione Cafè Futbol, dichiarazioni riportate da Interia Sport: “L’infortunio non sembrava potesse essere pericoloso, ma il calcio è questo: i ko sono una parte integrante della professione, e dopo che accadono bisogna subito rialzarsi. Il legamento non era totalmente rotto, ma il danno era talmente grave che l’intervento si è reso necessario.

Potete immaginare la mia reazione, e quella di Arek, quando sono usciti i risultati dei test: non pensava che l’infortunio potesse essere così serio.

Già ventiquattro ore dopo l’operazione Arkadiusz era in grado di camminare senza l’ausilio delle stampelle: i dottori lo hanno tenuto sotto controllo, è un grande risultato così tanta mobilità. Dopo infortuni del genere è raro che un calciatore possa camminare liberamente praticamente subito.

Non voglio fare tabelle sul suo ritorno, non è una corsa contro il tempo. Arkadiusz deve pensare a se stesso in vista del ritorno in campo. Ha avuto un approccio positivo, non ha certo avuto il tempo di piangere o altro: certi pensieri vengono in mente quando sei bloccato a letto per due o tre settimane.

A prescindere da chi pagherà l’operazione, il Napoli ha assunto i migliori professionisti per Arkadiusz in vista del suo ritorno in campo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy