Lerda: “Juve Stabia ben organizzata in fase di non possesso. E’ stretta tra i reparti e non a caso subisce poco”

Franco Lerda, allenatore del Crotone, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato con la Juve Stabia, valevole per la sesta giornata del campionato di Lega Pro Girone C.

Le dichiarazioni di Franco Lerda sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Questa gara presenta diversi tipi di insidie; la Juve Stabia è una squadra ben organizzata in fase di non possesso palla. Sta corta, è stretta tra i reparti. Queste sono le difficoltà che incontreremo. Dovremo avere molta pazienza e dare la possibilità ai nostri calciatori di esprimersi al meglio. Loro hanno giocatori importanti – continua Lerda – che possono dare fastidio nelle ripartenza. Non sarà una partita facile. Stiamo parlando di una squadra che ha subito poco e non è un caso».

Il problema è che se pensiamo di chiamarci Crotone e di finire tutte le partite in goleada commettiamo un grande errore. Le partite sono difficili e se non le chiudi diventano più difficili. In questo momento abbiamo necessità di essere più cinici. Il calcio è questo. Se analizzate l’ultima partita si nota che non l’abbiamo fatto: non abbiamo chiuso la gara quando potevamo e l’abbiamo pagato. Alle volte – prosegue Lerda – succede che una squadra continua a crederci e l’altra un po’ di meno. Nell’arco di una partita subentrano tante cose. Ma nonostante tutto non c’è questa necessità di allarmismo. 

Lerda Crotone
Fonte Foto: Pagina Facebook FC Crotone

Kargbo è rientrato ieri dalla doppia partita fatta con la nazionale. Sta bene, si è allenato col resto del gruppo. Carraro finalmente è recuperato, è disponibile e sarà convocato. Ci sarà anche Golemic. Tumminello – conclude Lerda – sta come sempre, ha bisogno di trovare la sua migliore condizione. Purtroppo in Coppa Italia sarà squalificato, peccato”.

Fonte: www.calciocrotone.it 

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 05 Dicembre: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 05 Dicembre è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. #accaddeoggi #almanacco #santi #ricorrenze #05Dicembre