30.2 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

domenica, Giugno 26, 2022

Juve Stabia, Vespette Under 17 eliminate a Cesena ma a testa altissima

Da leggere

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Juve Stabia, finisce 3-1 per il Cesena il retour-match dei quarti di finale dei playoff Under 17 ma i ragazzi di mister Sacco si sono fatti preferire sul piano del gioco per larghi tratti della gara al Cesena che accede alle Final Four.

Dopo un primo tempo dominato dalla Juve Stabia che già al 35° ha avuto una grandissima occasione per passare in vantaggio fallita clamorosamente prima da Faccetti nel cuore dell’area di rigore avversaria e poi da Del Mondo che ha messo alto sulla traversa, è seguita una seconda frazione di gioco in cui si è deciso il match a favore dei romagnoli.

Vespette in vantaggio con Saviano al 3° del secondo tempo dopo una bella azione personale e mettendo alle spalle del portiere avversario dopo aver superato in bello stile il centrale difensivo avversario.

Clamoroso poi l’errore del portiere della Juve Stabia Diglio che si lascia sfuggire dalle mani un tiro dal limite del Cesena che riporta i padroni di casa in pareggio. Nel finale poi assegnato un rigore al Cesena trasformato da Amadori e il terzo gol in pieno recupero di Guidi con un bel tiro a giro di destro dal limite che non lascia scampo a Diglio.

Da segnalare nel finale un brutto gesto di Amadori del Cesena verso la panchina gialloblè che ha portato all’espulsione del calciatore già nel giro della nazionale di categoria e contestualmente l’espulsione di Borrelli per la Juve Stabia.

Al termine del match il tecnico della Juve Stabia Under 17, Michele Sacco, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni ufficiali.

“Il risultato è bugiardo e penalizza la Juve Stabia ma facciamo i complimenti ai nostri avversari che sono stati più bravi di noi. Noi abbiamo fatto un percorso eccezionale e faccio i complimenti ai miei ragazzi. Noi fin dall’inizio abbiamo creduto al passaggio del turno e soprattutto dopo il primo tempo in cui abbiamo fallito più di un’occasione. Nel secondo tempo stavamo gestendo bene la gara e siamo andati in vantaggio. Poi qualcosa è andato storto e gli avversari sono stati più bravi a trovare il gol. Stagione positiva per me e i ragazzi. Ho ereditato un buon gruppo e lascio un buon gruppo ancora più formato”.  

Di seguito il tabellino del match perso 3-1 dalla Juve Stabia Under 17 a Cesena.

Cesena – Galassi, Manetti, Rossi, Campedelli, Trocchia, Casadei, Castorri, Ghinelli, Venturelli, Giovannini (82’ Amadori), Coveri (78’ Guidi). A disp. Casadei, Magrini, Valentini, Boschi, Magnani, Valentini, Marfella. All. Masolini

Juve Stabia – Diglio, Caropreso (91’ Pimienta), Fravola, Ceccarini, Provvisiero (82’ Aprea), Borrelli, Del Mondo, Piccolo, Noletta, Faccetti (79’ Celentano), Saviano. A disp. Accardo, Schettino, Granatello, Troiano, Di Lauro, Genovese. All. Sacco

GOL – 48’ Saviano (JS), 58’ Aut. Diglio, 84’ Amadori (C), 92’ Guidi (C)

AMMONIZIONI – Casadei (C), Ceccarini (JS), Del Mondo (JS), Piccolo (JS)

ESPULSIONI – Borrelli (JS), Amadori (C)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy