Foggia: “Caserta per certi aspetti mi ricorda De Zerbi”

Pasquale Foggia, Ds del Benevento Calcio, ha parlato dell’ex Perugia Fabio Caserta, che ha perso al 96′ il big match con il Parma all’ultimo turno

“E’ un allenatore propositivo, che ha un gran futuro davanti. Per certi aspetti mi ricorda Roberto De Zerbi. Riesce a far tenere sempre gli occhi aperti a chi guarda il suo gioco. Contro il Parma, dopo aver resistito e a lunghi tratti dominato, solo nel finale del recupero, il calo. A sua disposizioni ci sono poi calciatori come Letizia, Sau, Improta, Insigne, per citarne qualcuno, che non sono però da meno a quelli di un Parma primo candidato alla risalita diretta. Il punto di vantaggio di Caserta è che, nel bene e nel male, nel giusto o nell’errore, è sempre diretto e senza filtri, innanzitutto coi calciatori. Ed il calciatore, in queste condizioni, accetta anche l’eventuale errore. Perché sa che il suo allenatore è leale. Stasera potrà misurarsi anche con la compagine di Serie A del Napoli nell’amichevole al Maradona. Non sarà il Napoli titolare, con tutti i partenti nazionali, ma i Juan Jesus, Lozano, Politano e gli altri che ci saranno, sono addirittura un lusso anche per la Serie A”. Così ai microfoni di Raffaele Auriemma. La gara verrà trasmessa anche sul canale Otto Channel.

Carmine D’Argenio, Autore a VIVICENTRO

Commenta

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Aggiornamento terremoto in Turchia e Siria: oltre 8.300 morti

Il terremoto in Turchia e Siria ha causato molte vittime. Secondo le fonti, il bilancio delle vittime è già più di 8.300 ed è stata devastata un'area di 450 chilometri. Tra le vittime c'è anche una studentessa turca della Sapienza.