Donnarumma: “L’emozione è indescrivibile. Vittoria dedicata a Spinazzola “

Donnarumma Sotto La Lente
Credits: profilo ufficiale Twitter "Gianluigi Donnarumma"

Le parole del portiere azzurro Donnarumma  dopo l’incredibile vittoria contro la Spagna ai calci di rigore, che vale la finale

Donnarumma: “L’emozione è indescrivibile.”

Che bello dirlo e poterlo affermare con orgoglio e convinzione: siamo in finale!! L’Italia ci riesce. Soffre tanto, anzi tantissimo, contro la Spagna di Luis Enrique ma alla fine la vince ai calci di rigore. Decisivo l’ultimo rigore, quello di Jorginho. L’Italia dunque resta a Londra, sempre a Wembley, e continua un sogno, perché solo così si può definire questo percorso a Euro2020.

Il rigore di Jorginho quello decisivo, senza dimenticare però la parata, al quarto tentativo dagli undici metri, tirato da Morata, ma intuito da Gianluigi Donnarumma. Una certezza, il portiere azzurro che interviene così, con gli occhi lucidi, ai microfoni di Sky:

“Mi sono emozionato perché sappiamo da dove siamo partiti, so da dove sono partito io, in quell’istante ho pensato a tutto. Ho pensato che siamo in finale. Siamo partiti dal basso ma siamo riusciti ad arrivare fin qui”

Sul suo stato d’animo

Non si può descrivere, è incredibile, mi voglio godere il momento con i miei compagni. Dedichiamo la vittoria a Spinazzola. Cosa mi ha detto Sirigu? Sono cose nostre, abbiamo un grande rapporto”.

Studio rigori

Con i preparatori dei portieri guardiamo tutto. C’è anche istinto, però prima della partita si studiamo gli avversari”