26.3 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

giovedì, Maggio 26, 2022

Colombo: “Borrelli è un attaccante che avrà futuro almeno in categoria superiore”

Da leggere

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Alberto Colombo, allenatore del Monopoli, è intervenuto in conferenza stampa al termine del match vinto contro la Juve Stabia per 0-1.

Le dichiarazioni di Alberto Colombo sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Noi siamo questi. Abbiamo fatto tanti punti perché abbiamo sempre avuto una buona fase difensiva. Avevamo perso la voglia di combattere e l’abbiamo recuperata. So di avere un grande gruppo. Un episodio – prosegue Colombo – ha deciso una gara avara di emozioni. Oggi ho ritrovato la mia squadra che aveva fame ed è stata cinica a sfruttare le occasioni che l’avversario concedeva. Abbiamo difeso con i denti il risultato meritato che è il frutto di quello che è stato fatto.

Borrelli ha subito un infortunio al metatarso al primo giorno della preparazione estiva. Gennaro poi si è rifatto male, ha avuto una recidiva. Le sue prestazioni – continua Colombo – sono state influenzate in questa stagione dagli infortuni. Lui ha grandi doti tecniche, sa far salire la squadra. È un giocatore importante che può ambire a grandi prestazioni e ad un futuro almeno in categoria superiore.

Oggi è una vittoria importante. Conoscendo il gruppo mi sembrava strano che avesse perso mordente e si accontentasse di quello che aveva ottenuto. La mia richiesta alla squadra era ritroviamo noi stessi. Abbiamo fatto partite in casa anche migliori. Ci eravamo imborghesiti, ho chiesto a tutti facciamo due passi indietro e ritroviamo la voglia di lottare. Per i playoff speriamo di recuperare qualche posizione. Andiamo un obiettivo alla volta. Le motivazioni – conclude Colombo – fanno la differenza. Noi venivamo da tre sconfitte e oggi l’abbiamo portata a casa. L’aspetto psicologico spesso influisce più dell’aspetto tecnico”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy