Quantcast

Banner Gori
juvestabia - news

Reggiana – Juve Stabia: la presentazione e le probabili formazioni. Le Vespe cercano l’impresa

La Juve Stabia spera in una notte da sogno. Dopo il pareggio per 0 – 0 nel match interno con la Reggiana, le Vespe puntano alla vittoria nella gara di ritorno al Mapei Stadium. Solo un risultato vittorioso, infatti, aprirebbe alla squadra di Caserta le porte dei “quarti di finale” della corsa playoff.

Il match di domenica sera ha lasciato un po’ di amaro in bocca in casa Juve Stabia. Dopo 90 minuti di dominio territoriale e tecnico, i gialloblù non sono riusciti ad abbattere il muro eretto dalla squadra di Eberini, dovendosi accontentare dello 0 – 0. Ciononostante tra le Vespe c’è la convinzione di poter ribaltare il pronostico sfavorevole: la carica nel gruppo stabiese è palpabile. Sarà importante non scoprirsi troppo da subito per cercare la rete qualificazione, gestendo i momenti della gara senza farsi prendere dalla fretta. In tal senso preziosi sono stati i consigli della vigilia di Re Giorgio Corona, che di playoff se ne intende.

La Reggiana può contare su due risultati su tre, vantaggio non da poco. L’importanza della gara di stasera si era vista già domenica, con tanti pezzi pregiati emiliani tenuti inizialmente al riposo proprio in ottica return match. Inevitabilmente, la strategia di gara dei padroni di casa dovrà essere differente da quella della partita del Menti: pur non avendo l’assillo della vittoria, società e tifosi (ne sono attesi circa 7000) non si accontenterebbero di una prestazione grigia. Dopo le sofferenze inaspettate del primo turno playoff col Bassano, la Reggiana vuole scrollarsi di dosso le incertezze della seconda fase della stagione.

Caserta dovrebbe affidarsi agli uomini dell’andata, salvo qualche cambiamento nel reparto avanzato. Simeri e Canotto dovrebbero ritrovare la maglia da titolare mentre in difesa si tenta il recupero lampo di Marzorati, uomo carismatico e di casa nell’impianto di Reggio Emilia; se l’ex Prato non dovesse farcela, al suo posto ancora Redolfi.

Eberini, invece, si affiderà ancora al 3-5-2 ma con alcune variazioni. Dopo la panchina del Menti, dovrebbero infatti vedere il campo dall’inizio i pezzi da 90 della Reggiana: Bovo, Carlini ed Altinier. Ancora assenti in difesa Spanizzi e Crocchianti.

La gara (calcio di inizio alle 20.30) sarà trasmessa in diretta non solo su Sportube ma anche su RaiSport.

Probabili Formazioni:

Reggiana (3-5-2): Facchin; Ghiringhelli, Rozzio, Bastrini, Vignali, Bovo, Genevier, Carlini, Manfrin, Altinier, Cesarini.

Juve Stabia (4-3-3): Branduani, Nava, Allievi, Marzorati, Crialese, Viola, Vicente, Mastalli, Strefezza, Simeri, Canotto.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Giovanni Donnarumma

Giovanni Donnarumma

Un saluto a tutti! Sono nato il 28 Dicembre 1965 a Castellammare di Stabia, dal 1990 mi occupo di Juve Stabia a 360 gradi e nel corso di questi anni ho avuto molteplici esperienze con prestigiose testate giornalistiche locali e partecipato a tanti programmi televisivi in qualità di opinionista. Il tutto però è iniziato con la Radio, e con tante emittenti ho girato in lungo e in largo la penisola per seguire le gesta della Juve Stabia . Ora grazie a ViViCentro mi cimento in questa nuova avventura sicuro di collezionare l’ennesima bella esperienza realizzando approfondimenti sempre più puntuali sulle Vespe Stabiesi e sullo sport in generale. Ciao a Tutti….forza Vespe!!!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat