Quantcast

Juve Stabia - Approfondimenti

Reggiana-Juve Stabia, ad attendere le Vespe il pubblico delle grandi occasioni

Reggiana-Juve Stabia: al Città del Tricolore il pubblico delle grandi occasioni attende le Vespe

La Juve Stabia è pronta ad andare a Reggio Emilia e affrontare a viso aperto i suoi avversari. I granata, dopo il pareggio di domenica scorsa al Romeo Menti, stanno realizzando che quella di domani non sarà una partita scontata.

Al termine dei 90 minuti, i giornali emiliani hanno parlato di una Reggiana padrona del campo, venuta a Castellammare con un obiettivo ben preciso: non sprecare troppa energia e ottenere l’indispensabile per disputare una gara di ritorno con meno acqua alla gola.

“La Regia ha arginato senza troppo affanno le folate offensive delle Vespe”, si è letto da qualche parte.

Trascorsi i giorni iniziali, il clima a Reggio non è più così disteso, si è cominciato a percepire il pericolo gialloblu. Si attendono 7000 tifosi granata al Città del Tricolore, circa 2500 in più rispetto alla gara secca con il Bassano.

Il ds Giuseppe Magalini ha previsto non solo il pubblico delle grandi occasioni, ma si è augurato di vedere gli spalti pieni molto prima del fischio d’inizio: “Mi piacerebbe che i tifosi incitassero la squadra già nel riscaldamento. Sentire il calore già da questa fase aiuterebbe i giocatori ad entrare in partita subito. Sarebbe importate per sentire ancora di più la vicinanza”, dice alla Gazzetta di Reggio.

Intanto gli stabiesi si stanno mobilitando per raggiungere Reggio Emilia per non far mancare il loro sostegno alla squadra. Ieri al Pungiglione Stabiese gli auguri e i consigli dell’eterno gialloblu, Giorgio Corona, sono arrivati diritti al punto: “Niente distrazioni, in mente solo l’obiettivo”. Domani la resa dei conti.

A cura di Luisa Di Capua

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Luisa Di Capua

Nata il 7 febbraio a Castellammare di Stabia.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania