Quantcast

Reggiana - Juve Stabia
juvestabia - news

Il Live di Reggiana – Juve Stabia 1 -1 Finisce con rammarico questo campionato

La cronaca minuto per minuto di Reggiana – Juve Stabia PLAY OFF 2017-2018

Reggio Emilia – Al Mapei Stadium si gioca Reggiana vs Juve Stabia gara valida per il secondo turno della fase nazionale dei play off del campionato di Serie C 2017-2018.

La gara di andata è terminata sullo 0-0 con le Vespe che hanno provato a sfondare il muro eretto dalla Reggiana che non ha voluto correre rischi per poi giocarsi il tutto per tutto nel match di ritorno tra le mura amiche.

La Reggiana, testa di serie di questo turno, avrà il vantaggio di poter giocare su due risultati su tre. Gli emiliani, quarti nel girone B a termine del campionato godono di questo vamtaggio.

Tre sono gli ex gialloblè nelle file della Reggiana: Napoli, Ghiringhelli e Genevier.

IL TABELLINO

Reggiana (3-5-2): Facchin; Vignali (Cattaneo 29 s.t.), Bastrini, Rozzio (Bobb 16 s.t.), Manfrin (Napoli 29 s.t.), Genevier, Ghiringhelli, Bovo, Carlini, Altinier (Cianci 16 s.t.), Cesarini (44′ p.t. Rosso).
A disposizione: Viola, Zaccariello, Palmiero, Rocco, Lombardo, Riverola, Narduzzo.
Allenatore: Eberini

Juve Stabia (4-3-3): Branduani, Nava (Melara 17 s.t.), Allievi, Redolfi, Crialese, Matute (Viola 17 s.t.), Vicente, Mastalli, Berardi (34 s.t. Marzorati), Simeri, Strefezza (Paponi 32 s.t.).

A disposizione: Bacci, Dentice, Canotto, Bachini, Franchini, Calò, D’Auria, Sorrentino.
Allenatori: Ferrara e Caserta

Ammoniti: Rozzio (36 p.t.) Strefezza (38 p.t.) Vignali (21 s.t.) Allievi (28 s.t.) Berardi (33 s.t.)

Espulsi: Bovo (26 s.t.) Vicente (39 s.t.)

Calci d’angolo: 5-8

Marcatori: Simeri (23 s.t.) Bastrini (35 s.t.)

Note: terreno in erba naturale, cielo sereno e temperatura tipicamente primaverile. Circa 250 i tifosi provenienti da Castellammare di Stabia.

La gara sarà diretta da Manuel Volpi della sezione di Arezzo coadiuvato da Voisi di Firenze e Barcigli della sezione di Valdarno. Quarto ufficiale Ayroldi della sezione di Molfetta.

PRIMO TEMPO

Primi quindici minuti di gioco con le due formazioni che provano a fare la partita, si gioca prevalentemente  a centrocampo con botta e risposta ma senza trovare la giocata pericolosa.

Al 17′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo Nava colpisce di testa ma la palla finisce alta sopra la traversa.

Al 22′ risposta della Reggiana con Carlini che in area di tacco serve Cesarini che si perde in un tocco di troppo e alla fine spara sopra la traversa facendo disperare il pubblico di casa.

Al 25′ la Reggiana spinge sull’acceleratore: Manfrin se ne va sulla fascia liberandosi della marcatura di Nava e serve Cesarini al centro dell’area su cui Allievi è miracoloso a chiudergli lo specchio della porta e l’azione sfuma.

A 30′ Reggiana vicinissima la vantaggio con Carlini che riprende una respinta della difesa della Juve Stabia e calcia a rete, ma il suo tiro leggermente deviato da Redolfi finisce in calcio d’angolo.

Al 34′ ancora Reggiana con Altinier che di testa indirizza verso la porta con Branduani che in due tempi riesce a bloccare la sfera.

Al 36′ ammonito Rozzio per un brutto fallo su Mastalli.

Al 38′ ammonito Strefezza per fallo su Cesarini.

Al 44′ nella Reggiana per infortunio esce Cesarini ed entra Rosso.

Al 44′ Juve Stabia in contropiede con Berardi che entra in area e calcia a rete con Facchin che devia in angolo.

Al 45′ Tiro dalla distanza di Berardi che prova ad “uccellare” Facchin che è bravo ad indietreggiare e a mettere la palla sopra la traversa.

L’arbitro concede due minuti di recupero. Il primo tempo finisce con il risultato fermo sullo 0-0.

SECONDO TEMPO 

Inizia la ripresa con gli stessi uomini del primo tempo.

Al 51′ la Juve Stabia con Strefezza calcia a rete ma la sua conclusione a giro termina alta.

Al 57′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo in favore della Juve Stabia mischia in area, Nava crossa in mezzo ma Simeri arriva leggermente in ritardo.

E’ un’altra Juve Stabia rispetto al primo tempo, più determinata.

Al 61′ Nella Reggiana esce l’infortunato Rozzio ed entra Bobb, esce anche Altinier per Cianci

Al 62′ La Juve Stabia sostituisce Nava per Melara e Matute per Viola.

Al 66′ ammonito Vignali per un brutto fallo in ritardo su Crialese.

Al 67′ Nella Juve entra Paponi per Strefezza.

Al 68′ GOOOOLLLLL DELLA JUVE STABIA: Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Simeri trova l’incornata di testa che porta in vantaggio la Juve Stabia.

Al 71′ Espulso Bovo per una spinta a gioco fermo su Crialese.

Al 73′ Ammonito Allievi per un fallo su Carlini che partiva in contropiede.

Al 74′ La Reggiana fa entrare Napoli e Cattaneo per Manfrin e Vignali.

Al 77′ La Juve Stabia si rende pericolosa con Berardi che serve Paponi al centro ma l’attaccante delle Vespe non ci arriva per un soffio.

Al 78′ Ammonito Berardi per un fallo su Bobb.

Al 79′ La Juve Stabia sostituisce Berardi con Marzorati.

Al 80′ Pareggio della Reggiana con Bastrini che riesce di testa ad indirizzare alle spalle di Branduani.

Al 84′ Espulso Vicente per proteste.

L’arbitro concede 5 minuti di recupero.

Finisce 1 a 1 con la Reggiana che continua la propria avventura nei play off. Le Vespe escono a testa alta da questo doppio confronto, con i calciatori che hanno dato davvero tutto passando in vantaggio ma non sapendo gestire il risultato e arretrando troppo in difesa. Appuntamento al prossimo anno.

copyright-vivicentroTUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Vollono

Nato a Castellammare di Stabia, il 30 novembre 1973, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania. Diplomatosi in Informatica all'Istituto Tecnico Statale "R.Elia" di Castellammare di Stabia (Na) con il massimo dei voti ha conseguito la Laurea in Economia e Commercio Internazionale presso l'Università Parthenope di Napoli.
Impiegato presso il Ministero della Pubblica Istruzione come Assistente Tecnico di Laboratorio per le discipline informatiche presso ITS "L. Sturzo" di Castellammare di Stabia (Na), esercita anche la professione di giornalista da diversi anni ed è Direttore Responsabile del quindicinale di informazione "NewsMania", oltre ad essere Vicedirettore del Network ViViCentro. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico dal titolo "Il Pungiglione Stabiese", su Vivi Radio Web

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania