Quantcast

Banner Gori
Juve Stabia Monopoli Lega Pro Calcio Serie C
juvestabia - news

Juve Stabia – Monopoli 2 – 1, la cronaca del match: Super Simeri regala il quarto posto alle Vespe

Juve Stabia-Monopoli , la cronaca del match

Si è torna al Menti dove va in scena il match di campionato valido per la 35esima giornata del campionato di serie C, girone C. La Juve Stabia  incontra il Monpoli. Il Monopoli di Scienza, che ha preso il posto di Tangorra, si presenta a Castellammare forte del quarto posto.

Queste le formazioni ufficiali:

JUVE STABIA – Branduani, Nava, Marzorati, Bachini, Allievi, Vicente, Viola, Mastalli, Canotto, Strefezza, Simeri. A disp. Bacci, Dentice, Paponi, Redolfi, Crialese, Matute, Berardi, Franchini, Calò, D’Auria, Melara, Sorrentino. All. Caserta-Ferrara

MONOPOLI – Bardini, Bei, Ferrara, Mercadante, Longo, Rota, Scoppa, Donnarumma, Sounas, Salvemini, Sarao.

A disp. Menegatti, Gallitelli, Benassi, Zampa, Genchi, Minicucci, Paolucci, Mavretic, Tafa, Mangni. Russo, Eletuieri

PRIMO TEMPO

Primi minuti di studio tra le due squadra, con il Monopoli a pressare alto i portatori di palla della Juve Stabia. Curioso infortunio per Mastalli, che sbatte sulla recinzione di ferro, iniziando a perdere sangue dalla mano: nessun problema per il capitano stabiese, ma l’arbitro lo fa uscire per ricevere le cure dello staff e tamponare il sangue. Al minuto 12 è Donnarumma a rendersi pericoloso per il Monopoli, ma la sua conclusione termine larga; a lui risponde Simeri, che resiste alla carica del suo marcatore e tenta il destro a giro che termina fuori. Brivido al minuto 15 per le Vespe, con Sarao che crolla in area di rigore seguito da Marzorati; l’arbitro però ammonisce l’attaccante per simulazione. Ingenuità di Nava, al 17esimo: il terzino tenta il dribbling al limite dell’area stabiese perdendo palla; decisiva la chiusura al centro di Marzorati. Al 25esimo è Canotto a rendersi pericoloso con una serpentina sull’out destro; il cross teso dell’esterno non trova però Mastalli per la deviazione. Ancora Nava in ritardo su una palla semplice, su cui si avventa Donnaruma: Branduani è bravo a respingere la conclusione insidiosa del centrocampista del Monopoli. Al 34esimo la Juve Stabia passa in vantaggio; è la zampata del bomber Simeri, su cross di Viola, a regalare la rete alle Vespe. Ultimi minuti della prima frazione in cui il Monopoli pressa forte per arrivare al pari; pareggio che arriva grazie a Salvemini, che anticipa Marzorati ed insacca Branduani. 1 – 1 al termine del primo tempo.

SECONDO TEMPO

E’ Strefezza il più in palla tra i gialloblù nelle prime fasi del secondo tempo. E’ infatti il brasiliano a scattare sul filo del fuorigioco al minuto 6, su lancio di Simeri, e a servire Canotto, che a porta vuota appoggia la rete del 2 – 1. Juve Stabia di nuovo in vantaggio. Giocata sublime di Simeri, al 15esimo, che salta il suo avversario e di sinistro prova il pallonetto su Bardini; palla che finisce alta di pochissimo. Inizia la girandola delle sostituzioni: escono nel Monopoli Ferrara e Salvemini per Mangni e Benassi. Al minuto 23 Caserta richiama lo stanco Canotto per mandare in campo Berardi, mentre cinque minuti dopo tra gli ospiti esce Rota per Paolucci. Il Monopoli tenta di spingere ma la Juve Stabia si copre bene; per aiutare la fase di filtro, Caserta manda in campo Matute richiamando al suo posto Viola. Fa il suo ritorno in camp, inoltre, Melara che rileva Strefezza. Proprio Melara inventa per Mastalli, che sul filo del fuorigioco centra l’esterno della rete con una conclusione mancina. Al minuto 38 della ripresa Simeri ancora straripante fisicamente: praticamente da solo il numero 9 gialloblù sfida la difesa dei pugliesi. Forze fresche in campo per la Juve Stabia: Redolfi prende il posto di Marzorati mentre Simeri lascia spazio a Paponi. Nel Monopoli esce Bei per Tafa e Longo per Eleuteri. 5 i minuti di recupero concessi dal direttore di gara, al termine dei quali l’arbitro decreta la vittoria della Juve Stabia, che torna al quarto posto meritatamente.

dal nostro inviato al Menti, Raffaele Izzo

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Giovanni Donnarumma

Giovanni Donnarumma

Un saluto a tutti! Sono nato il 28 Dicembre 1965 a Castellammare di Stabia, dal 1990 mi occupo di Juve Stabia a 360 gradi e nel corso di questi anni ho avuto molteplici esperienze con prestigiose testate giornalistiche locali e partecipato a tanti programmi televisivi in qualità di opinionista. Il tutto però è iniziato con la Radio, e con tante emittenti ho girato in lungo e in largo la penisola per seguire le gesta della Juve Stabia . Ora grazie a ViViCentro mi cimento in questa nuova avventura sicuro di collezionare l’ennesima bella esperienza realizzando approfondimenti sempre più puntuali sulle Vespe Stabiesi e sullo sport in generale. Ciao a Tutti….forza Vespe!!!

1 Commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più