Note Meteo Nazionale 10 Settembre: avviso condizioni meteo avverse

Note Meteo Nazionale 10 Settembre: La Protezione Civile ha emesso un avvio per condizioni meteo avverse, lanciando un'allerta di colore gialla su alcune regioni dell'Italia.   #Note #meteonazionale #meteo #previsionimeteo #10Settembre

Note Meteo Nazionale 10 Settembre: La Protezione Civile ha emesso un avvio per condizioni meteo avverse, lanciando un’allerta di colore gialla su alcune regioni dell’Italia.  #Note #meteonazionale #meteo #previsionimeteo #10Settembre

Leggi anche:

Note Meteo Nazionale 10 Settembre: avviso condizioni meteo avverse; ancora Temporali, Grandine e Vento forte

La coda del fronte perturbato produrrà isolati rovesci nel corso della mattinata sull’Emilia Romagna, poi dal pomeriggio qualche temporale potrebbe scendere dalle Alpi Orientali verso le pianure del Triveneto e della Romagna; qualche momento di instabilità potrebbe infine interessare il Basso Tirreno.

Dipartimento Protezione Civile – @DPCgov
#10settembre #allertaGIALLA rischio temporali in Emilia-Romagna Consulta il bollettino nazionale di allerta meteo-idro bit.ly/AllertaMeteoId

bollettino meteo-idro

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

Sabato 10 settembre – Precipitazioni:

da isolate sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Lombardia orientale, Triveneto, Emilia-Romagna e settori settentrionali di Toscana e Marche, con quantitativi cumulati puntualmente moderati sui settori orientali dell’Emilia-Romagna, generalmente deboli sulle restanti zone;

– isolate, a carattere di rovescio o temporale, sulle zone interne e meridionali del Lazio, sul versante tirrenico della Campania meridionale e sul versante adriatico della Puglia centrale, con quantitativi cumulati deboli.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: massime localmente elevate sulla Sicilia.

Venti: forti occidentali sui settori settentrionali della Sardegna e nord-occidentali sui rilievi dell’isola stessa; localmente forti sud-occidentali sulle coste settentrionali della Toscana.

Mari: molto mossi il Mar Ligure, il Mar di Sardegna prospiciente le Bocche di Bonifacio ed il Tirreno centrale.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it), insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo.

Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di protezione civile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l’evolversi della situazione.

 

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


ULTIME NOTIZIE