Mondiale calcio 2022 MaroccovsSpagna per gli ottavi di finale

Mondiale calcio 2022 il Marocco sfida la Spagna di Luis Enrique per cercare di portare avanti una vera e propria impresa

Mondiale calcio 2022; analisi partita

Un’altra sfida frutto di risultati a sorpresa che metterà in forte difficoltà i pronostici iniziali; Marocco-Spagna è questo e tanto altro.

La nazionale africana è stata protagonista di una qualificazione straordinaria conquistata sul campo a suon di risultati e di partite giocate con il giusto atteggiamento; il Marocco si è, infatti, aggiudicato il primato nel proprio girone superando la più quotata Croazia e facendo fuori uno spento Belgio.

Giocare gli ottavi di finale per il Marocco vuol dire riscrivere la storia della propria nazionale, e un ipotetico approdo ai quarti gli permetterebbe di aggiungere una nuova pagina ai propri racconti.

La Spagna è riuscita a superare, col secondo posto, un girone a dir poco rocambolesco, in cui è passata nel giro di pochi minuti dal primo posto all’essere fuori dal mondiale, salvo poi riuscire a qualificarsi agli ottavi grazie all’ennesimo stravolgimento.

Gli uomini di Luis Enrique si trovano contro un avversario che si è fatto valere sul campo, facendo a sportellate tra squadre sulla carta più quotate di lei; verrà richiesta la massima attenzione per affrontare la sfida al meglio e cercare di arrivare ai quarti di finale per sperare in un esito finale che appare sempre più incerto.

Le ultime dai campi

Le squadre sembrano intenzionate a giocare a specchio; stesso modulo per entrambi gli allenatori, la cui interpretazione della gara è ben diversa.

Luis Enrique conterà sul suo esigere il controllo del possesso palla per imprimere il proprio ritmo alla partita; lo farà grazie ai tanti palleggiatori presenti nell’11 titolare, che conta uomini come Busquets, Pedri e Dani Olmo.

Morata sarà titolare, e tutti i tifosi sperano che continui ad essere decisivo in fase realizzativa come ha fatto finora.

Il Ct del Marocco potrà contare sui fedelissimi che gli hanno consegnato gli ottavi di finale, e si affiderà al proprio stile più “pragmatico” che sarà pronto a punire gli Spagnoli ad ogni errore; confermati Hakimi e Mazraoui sulle fasce, con Amrabat a centrocampo e il solito attacco a tre con Ziyech e Boufal sulle fasce

Probabili formazioni:

Spagna (4-3-3): Unai Simon; Carvajal, Laporte, Rodri, Jordi Alba; Gavi, Busquets, Pedri; Ferran Torres, Morata, Dani Olmo. All. Luis Enrique

Marocco (4-3-3): Bounou; Hakimi, Saiss, Aguerd, Mazraoui; Ounahi, Amrabat, Sabiri; Ziyech, En Nesyri, Boufal. All. Regragui

Clicca qui per assistere all’analisi della partita

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 8 Febbraio: Santi, ricorrenze e cenni storici

ACCADDE OGGI 8 Febbraio è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. #accaddeoggi #almanacco #santi #ricorrenze #8Febbraio