28.3 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

sabato, Maggio 28, 2022

Ischia è l’ora del riscatto. Al “Mazzella” arriva la Puteolana

Da leggere

Simone VicidominiL’Ischia dopo la cocente delusione di mercoledì in Coppa Italia, oggi pomeriggio alle ore 14:30 ospiterà al “Mazzella” la capolista Puteolana, in un derby flegreo e molto sentito dalla due tifoserie. A fondobosso infatti oggi arriverà una discreta rappresentanza di tifosi flegrei. Diciamo che in tutte le partite fino ora giocate dai gialloblu in campionato sarà la prima volta che vedremo dei tifosi nel settore ospiti. La Puteolana è chiaro che ora viaggia a ritmi elevati verso la conquista della Serie D. Tutto questo grazie anche alla famiglia Di Costanzo che ha traslocato da Pianura spostandosi a Pozzuoli e facendo riaccendere l’entusiasmo di una piazza dopo le delusioni vissute negli ultimi anni.

La Puteolana arriva sull’isola verde dopo ben quaranta giorni di stop, tra Covid e partite che dovrà recuperare, ma con ulteriori innesti fatti nel mercato di riparazione con Grieco e Catinali strappati ad una diretta concorrente come la Frattese. Sasà Marra è alla ricerca dell’impresa di sfatare il tabù “Mazzella” visto che da quando allenava il Pianura non è mai riuscito a portare a casa i tre punti.

Nella gara di andata l’Ischia sfiorò il colpaccio esterno, poi sappiamo tutti come andò a finire la gara che vide trionfare i diavoli con una vittoria, ma con scelte arbitrali davvero assurde. L’Ischia oggi deve riscattare la delusione di mercoledì contro una signora squadra, cercando di limitare il più possibile le sorti offensive dei diavoli e sfruttare gli spazi concessi con le giuste ripartenze affidandosi a Castagna sulla fascia.

LA CARICA DI IERVOLINO- Il tecnico gialloblu ha analizzato il momento della sua squadra con la voglia di riscattarsi subito contro un avversario di grande spessore.  “Domenica ritorniamo in campo nel nostro stadio, dinanzi ai nostri tifosi, ci attende una gara difficile dopo la cocente delusione di mercoledì in Coppa. – ha esordito il tecnico degli isolani –

Probabilmente, dopo un’amarezza così grande, la Puteolana è l’avversaria più giusta da cui ripartire perchè è una corazzata e la favorita numero uno per la promozione in Serie D. Un impegno così duro ci permette sicuramente di spostare subito l’attenzione sul presente, in questi giorni abbiamo lavorato su noi stessi e sugli aspetti da migliorare rispetto a quanto si è visto in coppa. Domenica dovremo dare il 101% sotto tutti i punti di vista, tra l’altro stiamo provando a recuperare qualche ragazzo acciaccato che mercoledì ha giocato sotto antidolorifici, finora la squadra ha dato tutto per la maglia andando anche oltre i problemi fisici e personali e credo che continuerà a farlo”.

ARBITRO – Ischia-Puteolana (ore 14.30) sarà diretta dal signor Gabriele Cortale della sezione di Locri (ass. Vitiello di Torre Annunziata e Orazio di Frattamaggiore).

I CONVOCATI

Portieri: Di Chiara, Mazzella.

Difensori: Chiariello, Buono, Di Costanzo, Muscariello, Florio, Pistola.

Centrocampisti:Sogliuzzo, Trofa, Cibelli, Arcamone G.G., Conte, Montanino, Di Sapia, Iacono, Pesce, Arcamone M.

Attaccanti: Castagna, De Luise, Filosa, D’Antonio, Trani.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy