21.8 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

mercoledì, Maggio 25, 2022

Valle: “Importante individuare 6-7 calciatori da cui ripartire il prossimo anno”

Da leggere

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Tiziano Valle, giornalista di Metropolis Quotidiano, è intervenuto nel corso di “Juve Stabia Live” per parlare del momento delle Vespe soprattutto sul mercato.

Le dichiarazioni di Tiziano Valle sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

Giuseppe Langella ha detto delle cose importanti, ha dato segnali importanti. Quando dice di aver preferito la cessione di Rizzo perché era in scadenza di contratto. E anche quando dice che arriverà un buon terzino sinistro è sintomo che si sta costruendo per il futuro. Il fatto di mettere sotto contratto un calciatore per i prossimi due-tre – aggiunge Valle – anni significa che si sta costruendo qualcosa di importante. Nei piani societari c’è l’idea di costruire un progetto per i prossimi anni.

Il campo dirà se ci siamo rinforzati o indeboliti. Mi sarebbe piaciuto approfondire se nelle intenzioni della società c’è l’idea di dare anche rinforzi in attacco a Sottili che spesso ha avuto gli uomini contati per affrontare al meglio il girone di ritorno.

Altre squadre con grandi movimenti di mercato non le vedo soprattutto nelle zone basse della classifica. Credo però che ci sia da mettere al sicuro la partecipazione al prossimo campionato di Serie C. Ai playoff la Juve Stabia può anche arrivarci ma non credo sia attrezzata per vincerli. Importante vedere la fase di costruzione annunciata a cosa porti. Se si riescono a individuare 6-7 elementi da cui ripartire il prossimo anno mi farebbe molto piacere – continua Valle – al di là di quello che sarà l’esito del campionato.

Per Campobasso bisognerà capire il mister quali scelte farà e quali giocatori saranno utilizzabili subito. Molto dipende anche da questo. Eravamo abituati a vedere una catena di sinistra che ruotava su Rizzo e Panico. A sinistra potrebbe giocare Caldore ma mi auguro che ci sia l’approccio giusto da parte della squadra. Ci sono calciatori che possono crescere come Stoppa. Mi aspetto di più da Donati, anche qualcosa in più a centrocampo da Scaccabarozzi, da Bentivegna in attacco che con una maggiore continuità può fare di più. Ceccarelli è bravo a produrre assist per gli attaccanti – conclude Valle – e gioca più al servizio della squadra. Questa squadra può dare di più e speriamo di farlo a partire da Campobasso”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy