Salerno: solidarietà e dolcezza per gli ospiti della mensa dei poveri

Salerno: solidarietà e dolcezza per gli ospiti della mensa dei poveri
Salerno: solidarietà e dolcezza per gli ospiti della mensa dei poveri

Salerno: Maurizio Bollo, ceo del bar Leodamia, ha donato cento cornetti e il salvadanaio della raccolta fondi alla mensa dei poveri.

Salerno: solidarietà e dolcezza per gli ospiti della mensa dei poveri

Salerno: Solidarietà mista a dolcezza: Maurizio Bollo vicino agli ospiti della mensa dei poveri di Salerno. Il ceo del bar Leodamia, infatti, questa mattina ha donato 100 cornetti e il salvadanaio della raccolti fondi, organizzata nei giorni scorsi, a Mario Conte, responsabile del refettorio salernitano che da anni si prende cura degli “ultimi”.

“Donare qualcosa a chi è stato meno fortunato di noi è per me è un dovere e un piacere. La realtà di Mario Conte è impegnata quotidianamente nel dare un pasto caldo a chi non ha nulla. Stavolta potranno anche avere l’opportunità di mangiare un dolce. Si tratta di un piccolo gesto, ma sono sicuro che sarà apprezzato. D’altronde la gioia arriva proprio dalle piccole cose e sono certo che gli ospiti della mensa apprezzeranno certamente”.

Questi sono le “piccole buone notizie” che riescono a regalare una luce di speranza rispetto alla crudezza delle notizie di cronaca che quotidianamente affollano le pagine cartacee e virtuali dei giornali.

Come sempre resta il fatto che per migliorare la realtà nel complesso “sarebbe auspicabile” una visione Politica che includa tutti i suoi cittadini, che sia pronta a fornire gli strumenti affinché in tempi difficili nessuno venga lasciato indietro.

Certamente questo episodio è di esempio e fa riflettere come sia importante in momenti come questi che chi ha la possibilità di aiutare lo faccia… Ne va del Bene di tutta la comunità.

Stéphanie Esposito Perna / Redazione Campania