28.3 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

sabato, Maggio 28, 2022

Real Forio-Leo: “Primo tempo giocato alla pari, risultato troppo pesante”

Da leggere

ECCELLENZA-DOPO GARA NAPOLI UNITED-REAL FORIO. L’allenatore dei foriani Leo: un risultato troppo pesante

Il Real Forio viene travolto con un pesante 5-1 dal Napoli United. I foriani nella prima parte di gara hanno fatto un’ottima prestazione dove hanno trovato il gol del pareggio con Castaldi. Nella ripresa dopo poco hanno sfiorato anche il gol del sorpasso, per poi restare in dieci uomini.

«Abbiamo tanto da recriminare – esordisce Flavio Leo –. Il nostro è stato un ottimo primo tempo, giocato alla pari. All’inizio della ripresa abbiamo rischiato di passare in vantaggio. Poi abbiamo peccato di inesperienza. In seguito all’espulsione di Castaldi, è stato tutto più difficile, perdendo la testa e concedendo troppo ad una squadra che è già ottima di per sé. Ho visto un ottimo Real Forio nella prima frazione. I ragazzi hanno tenuto benissimo il campo, giocando finalmente a calcio. Purtroppo anche stavolta abbiamo subito qualche decisione arbitrale contraria, col risultato che il punteggio finale è troppo pesante per quello che si è visto in campo, almeno nella prima parte della gara».

Peccato non aver sfruttato quella situazione sull’asse Migliaccio-Sirabella in avvio di ripresa. La partita poteva prendere ben altra piega. «La partita si era incanalata, i ragazzi tenevano bene il campo. Sono rientrati in campo con la giusta determinazione, ed è un dato importante relativamente alla nostra crescita. Le partite però vanno giocate per 95 minuti. Non possiamo accontentarci così come non possiamo permetterci di concedere un uomo in più ad una squadra come il Napoli United».

Domenica prossima (e non sabato, come confermatoci ieri dal club biancoverde), derby con l’Ischia al “Calise”. «Il derby è sempre una bellissima cosa, giocheremo sempre con la giusta determinazione. Sarà una bellissima giornata di sport, chiaramente cercheremo di fare bella figura. L’obiettivo che ci siamo prefissati è di giocarci tutte le partite a viso aperto cercando di uscire dal campo a testa alta. Ci alleneremo in settimana per fare bene così come in parte abbiamo fatto qui a Mugnano».

S.V.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy