Napoli, ritornano in patria gli otto volumi del XVIII secolo rubati 30 anni fa

I volumi ritorneranno nella Biblioteca Nazionale di Napoli

Napoli, hanno fatto ritorno a casa gli 8 volumi del XVIII, rubati 30 anni alla biblioteca nazionale Vittorio Emanuele III. A riconsegnarli al direttore Francesco Mercurio il comandante del nucleo tutela patrimonio culturale dei carabinieri di Napoli Giampaolo Brasili.

«La ricostruzione della storia del basso impero romano torna in nostro possesso», afferma Mercurio. «Questa riconsegna rappresenta la nostra vittoria culturale. Il lavoro dei carabinieri è stato fondamentale perché di questi manoscritti si era quasi persa la traccia».
Tutto questo è avvenuto solo grazie all’intenso lavoro di ricerca svolto dalle forze dell’ordine negli ultimi due anni, e che hanno portato a concentrarsi particolarmente sulla figura di tre ricettatori di opere d’arte della provincia di Napoli.

«È stato un lavoro sinergico tra noi e la biblioteca – commenta il capitano Brasili – Abbiamo riconosciuto e bloccato le attività di una organizzazione di ricettatori, composta da tre fratelli della provincia di Napoli, in possesso anche di altri beni attualmente sequestrati». (Fonte Il Mattino)

Redazionehttps://vivicentro.it
Siamo la redazione. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Lorih Caradonna, è uscito il calendario 2023

Continua l’enorme successo di Lorih Caradonna che, insieme a Raffaele Sorrentino, ha lanciato il suo calendario 2023 Lorih Caradonna, è uscito il calendario 2023 ARTICOLO DI...

SAVIANO BONUS IDRICO INTEGRATIVO E STOP MOROSITÀ

Sono state presentate ieri sera, ai cittadini di Saviano, le nuove misure di sostegno al reddito: Bonus Idrico Integrativo e Stop Morosità