Mondiali calcio 2022: Pagelle e Highlights Inghilterra vs Iran 6-2

Nel primo incontro di giornata Inghilterra vs Iran 6-2 l’Inghilterra ha affrontato (e affossato) l’Iran nel proprio match d’esordio nel gruppo B. #mondiale #inghilterra #iran #mondialecalcio2022

Mondiali calcio 2022: Pagelle e Highlights Inghilterra-Iran 6-2

Inghilterra

Pickford, 6: fuori dai giochi per i primi 45 minuti, nulla può contro il tiro di Taremi, che attenua lo svantaggio dell’asiatico. Un’ottima parata nel finale dalla solida conclusione di Azmoun.

Trippier, 6: nel primo tempo limita il giro palla alla ricerca dell’imprendibile Saka. Inoltre, prova a battere Kane con alcuni lanci lunghi. Nella ripresa ha accelerato il ritmo sfruttando i prati lasciati liberi dagli iraniani.

Stones, 6: Il centrocampista del Manchester City ha giocato una partita caratterizzata da attenzione e precisione. Meno appariscente di Maguire, non risparmia il minimo spazio per un Taremi isolato.

Maguire, 7: colpisce la traversa all’inizio del primo tempo. Ottimo in costruzione. Il vincitore dell’1-0 è nato da un suo passaggio. La sponda dove il doppio valore è prezioso. Taremi perde solo una volta in marcatura, che si rende conto che l’1-4 è irrilevante. Dal 70° minuto Dier.

Shaw, 7: a sinistra fa quello che vuole, approfittando dell’atteggiamento difensivo rigidissimo della squadra asiatica. Parla perfettamente con Sterling e Mount.

Rice, 6,5: il primo tempo di Southgate ha dominato i centrocampisti avversari dall’inizio alla fine. Qualità e quantità per i giocatori del West Ham, il ritmo dell’Inghilterra.

Bellingham, 7,5: il centrocampista del 2003 è stato il leader della squadra inglese. Attivo e lucido, ha segnato il primo gol dell’Inghilterra in Coppa del Mondo con un preciso colpo di testa che ha messo fine a un coro.

Saka, 8: a destra, fa quello che vuole. Ha ricevuto palla, ha accelerato e ha fatto temere costantemente la difesa iraniana. La prima doppietta in carriera internazionale dell’attaccante dell’Arsenal. Dal 70′ Rashford, 6,5: basta meno di un minuto per segnare la partita, completando un rapido contropiede inglese.

Mount, 6,5: le sue geometrie permettono alla nazionale guidata da Southgate di prendere tempo di gioco e attivare le ali. Dal 71′ Foden.

Sterling, 7: ha trasformato l’assist di Kane in oro con un vincitore per 3-0. Meno appariscente di Saka, ma comunque pericoloso sulla fascia sinistra. Dal 70′ Grealish, 6,5: è stato facilissimo per lui mettere in rete l’assist di Wilson, che ha fatto 6-1 complessivo.

Kane, 7: il capitano in carica della squadra. Queiroz si prepara ad affrontare l’attaccante esperto dimenticando che Kane è anche una persona altruista. L’attaccante del Tottenham si è girato per parlare con i suoi compagni di squadra, contribuendo con due assist per bacio. Dal 76′ Wilson, 6,5: contropiede assoluto, bravo a regalare una tavoletta di cioccolato al compagno Grealish.

Herds Southgate, 7: cerca di rinforzare la sua squadra, scombinando la difesa iraniana nel primo tempo. Nel secondo tempo dovrebbe potersi far togliere il fiato dal suo ace.

Iran

Beiranvand, sv: Sfortunato all’inizio della partita quando si è scontrato con il compagno di squadra Cheshmi in uscita. Inutili i tentativi di tornare eroicamente a terra, la botta al naso fa parte di quelle del ko.
Dal 19′ Hosseini: 5. In terra di nessuno su colpo di testa di Bellingham, viene superato tentando un’uscita frettolosa. Ancora incerto in uscita sull’ultimo gol avversario.

Moharrami, 5,5: l’unico che prova a farsi notare nel primo tempo, cercando un maschio sulla fascia a fine frazione. Shaw raramente gli permette di attraversare la linea di metà campo.

Cheshmi, 5: in ritardo sull’ingresso di Bellingham che regala il vantaggio agli inglesi. Costantemente sotto pressione a causa dell’elevato ritmo dei suoi avversari, insegue semplicemente Kane, ma perde di vista gli altri arcieri di Southgate.
Dal 46′ Kanaani, 5,5: entrato in una situazione ormai compromessa, prova a mettere ordine in difesa, senza riuscirci.

Mohammadi, 4,5: perde nettamente il duello con il rivale Saka. Impalpabile in fase di proposta, ha perso di vista Bellingham nell’azione del 3-0.
Dal 62′ Torabi, 5,5: il centrocampista del Persepolis non riesce a dare una mano a un reparto completamente cancellato dai rivali inglesi.

Hosseini, 5: immobile in occasione del vantaggio inglese. Senza il filtro dei centrocampisti, i due centrali non bastano ad arginare l’orchestra di Southgate, incapace di limitare la goleada.

Hajisafi, 5 anni: costantemente in affanno e in ritardo, stremato dal pressing e dalle manovre dei colleghi inglesi. Colpevole sull’inserimento di Bellingham che porta sul 3-0.

Karimi, 5 anni: mai in gioco, assente dal sistema di gioco di Queiroz. Travolto da Mount e Rice, ha perso praticamente ogni duello, arrivando in ritardo su ogni placcaggio. Dal 46′

Ezatolahi, 5,5: troppo grande il divario tecnico tra i due reparti del centrocampo. Anche i subentrati non evitano di sfigurarsi al cospetto dei mediani di Southgate.

Nourollahi, 5,5: la sua partita è caratterizzata dalla troppa paura di Smalling. Mai al centro della manovra iraniana, si lascia travolgere dall’esuberanza dei centrocampisti avversari.
Dal 77′ Azmoun, 6: forse l’unica nota lieta oggi per Queiroz è il rientro dell’attaccante del Leverkusen, assente da inizio ottobre per un infortunio al polpaccio. Inoltre, ha quasi segnato nel finale colpendo la traversa.

Jahanbakhsh, 5: Queiroz sta limitando i suoi compiti, relegandolo come esterno destro a centrocampo. Esausto per la velocità e l’intraprendenza di Shaw, gli è stato mostrato un cartellino giallo dopo 24 minuti. È stata l’unica occasione per il brand iraniano nel primo tempo, con un finale ad alta quota.
Dal 46′ Gholizadeh, 6,5: suo l’assist illuminante per il gol della bandiera iraniana. Potrebbe scalare la classifica in vista dei prossimi appuntamenti della squadra di Queiroz.

Taremi, 7: inizio amaro con doppietta per l’attaccante del Porto. Compito difficile nel primo tempo, in cui viene abbandonato dai compagni. Nella ripresa sfrutta l’ottimo assist di Gholizadeh per trarre una conclusione potente e precisa.

Pouraliganji, 5: Soffre dell’arroganza atletica e tecnica di Kane, venendo battuto facilmente nel 3-0. In avvio di ripresa il capitano inglese viene eliminato, ricevendo un sacrosanto cartellino giallo.

All. Queiroz, 4,5: seduto in panchina probabilmente pensa già ai suoi prossimi impegni. Nel frattempo dovrà necessariamente trovare delle contromisure per non rendersi ridicolo.

Gol di Grealish, Inghilterra - Iran 6-1 - RaiPlay
Il neoentrato Jack Grealish firma il 6-1 per l’Inghilterra contro l’Iran ai Mondiali di calcio 2022 in Qatar.

Gol di Taremi, Inghilterra - Iran 4-1 - RaiPlay

Gol di Taremi, Inghilterra – Iran 4-1

Gol della bandiera di Mehdi Taremi per l’Iran contro l’Inghilterra ai Mondiali di calcio 2022 in Qatar.

Gol di Saka, Inghilterra - Iran 4-0 - RaiPlay

Gol di Saka, Inghilterra – Iran 4-0

Doppietta personale per Bukayo Saka, che fa dilagare l’Inghilterra sull’Iran ai Mondiali di calcio 2022 in Qatar.

Gol di Sterling, Inghilterra - Iran 3-0 - RaiPlay

Gol di Sterling, Inghilterra – Iran 3-0

Raheem Sterling segna il terzo gol dell’Inghilterra contro l’Iran ai Mondiali di calcio 2022 in Qatar.

Gol di Saka, Inghilterra - Iran 2-0 - RaiPlay

Gol di Saka, Inghilterra – Iran 2-0

Raddoppio per l’Inghilterra con gol da calcio d’angolo di Bukayo Saka ai Mondiali di calcio 2022 in Qatar.
Gol di Bellingham, Inghilterra - Iran 1-0 - RaiPlay

Gol di Bellingham, Inghilterra – Iran 1-0

Il giovanissimo centrocampista Jude Bellingham porta in vantaggio l’Inghilterra contro l’Iran ai Mondiali di calcio 2022 in Qatar.

Gol di Valencia, Qatar - Ecuador 0-2 - RaiPlay

Gol di Valencia, Qatar – Ecuador 0-2

Raddoppio di Enner Valencia per il 2-0 dell’Ecuador sul Qatar ai Mondiali di calcio 2022.

Gol di Valencia (rigore), Qatar - Ecuador 0-1 - RaiPlay

Gol di Valencia (rigore), Qatar – Ecuador 0-1

Enner Valencia, dopo il primo gol annullato al VAR, porta in vantaggio l’Ecuador merita

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Mondiale calcio 2022; analisi Croazia-Belgio

Mondiale calcio 2022 pareggio deludente che fa sorridere la Croazia e che condanna il Belgio ad una bruttissima eliminazione

Giappone-Spagna, Mondiali di Calcio 2022

Giappone-Spagna si preparano a scendere in campo alle ore 20.00 Giappone-Spagna, Mondiali di Calcio 2022 Entrambe le squadre hanno un piede agli ottavi ma è ancora...