25.7 C
Castellammare di Stabia
martedì, Agosto 16, 2022

Virtus Francavilla-Juve Stabia, la presentazione del match di domani

Virtus Francavilla-Juve Stabia, la presentazione del match di domani. Vespe che vogliono allungare la striscia di risultati positivi dopo il pari col Catania

Virtus Francavilla-Juve Stabia, la presentazione del match di domani

 

La Juve Stabia cerca di allungare la propria striscia positiva al “Giovanni Paolo II” di Francavilla dopo la vittoria convincente con la Vibonese e il pari col Catania del turno infrasettimanale. E’ una squadra che ha cambiato decisamente registro quella di mister Padalino dopo le tre sconfitte di seguito con Ternana, Monopoli e Casertana. Archiviato il 4-3-3 che ha caratterizzato quasi tutte le gare del girone di andata delle Vespe, si è passati dal 3-4-1-2 messo in campo con la Vibonese al 3-5-2 visto con il Catania.

E si è subito vista una Juve Stabia che fa meno possesso palla e che gioca più sulle ripartenze cercando di individuare i punti deboli degli avversari. Tattica riuscita benissimo con la Vibonese, un pò meno con il Catania anche se nel primo tempo le Vespe avrebbero meritato di chiudere almeno sul 2-0 per le occasioni create in attacco.

Per la gara con il Francavilla molto probabile, come Padalino ha fatto intendere in conferenza, una riproposizione del 3-5-2 con il duo in attacco Borrelli-Marotta che fa sognare i tifosi stabiesi e che sicuramente ha dato più profondità alla squadra stabiese.

Certamente assenti nella Juve Stabia che affronterà la Virtus Francavilla, Cernigoi, Lia e Ripa. Troest in forte dubbio per una contusione rimediata nel secondo tempo della gara con il Catania. Sarà proprio il danese a fugare ogni dubbio nella rifinitura sulla sua presenza o meno in campo. Altrimenti probabile esordio di Caldore, ex Taranto, dal primo minuto.

Dal canto suo la squadra di mister Bruno Trocini vive un periodo anche molto lungo di grande condizione. Basti pensare che nelle ultime 12 gare di campionato, la Virtus Francavilla ha perso solo a Terni e a Bari, andando peraltro a vincere gare importanti come quella di Palermo e quelle con Turris e Avellino.

Una squadra quella di Trocini quindi che vola sulle ali dell’entusiasmo e che vuole confermare l’ottimo momento anche contro le Vespe. Confermatissimo il 3-5-2 per il Francavilla che non presenta assenze di rilievo e che sarà nella migliore formazione possibile quindi con il pericolo numero uno, Vazquez, capocannoniere della squadra con 5 reti.

La gara sarà diretta dal sig. Niccolò TURRINI della sezione di Firenze. L’assistente numero uno sarà Glauco ZANELLATI della sezione di Seregno. L’assistente numero due Alessandro Antonio BOGGIANI della sezione di Monza; quarto ufficiale Gilberto GRGORIS della sezione di Pescara.

Di seguito le probabili formazioni con cui le due compagini scenderanno in campo.

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Costa; Delvino, Caporale, Sparandeo; Di Cosmo, Castorani, Zenuni, Tchetchoua, Nunzella; Vazquez, Ciccone

Allenatore: sig. Bruno Trocini

JUVE STABIA (3-5-2): Russo; Mulè, Troest, Esposito; Garattoni, Scaccabarozzi, Berardocco, Vallocchia, Rizzo; Borrelli, Marotta

Allenatore: sig. Pasquale Padalino

 

a cura di Natale Giusti

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

 

Vivi Radio

Ultime Notizie

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Da leggere

Cambia Impostazioni della Privacy