26.4 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

mercoledì, Maggio 25, 2022

Juve Stabia nella storia: eguagliato il record di Ternana e Venezia

Juve Stabia, sempre più nella storia: eguagliato il record di vittorie esterne di fila di Ternana (quest'anno) e Venezia del 2016-2017

Da leggere

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Juve Stabia da record. Potrebbe essere proprio questo il titolo che meglio descrive lo strepitoso finale di stagione delle Vespe nel campionato di Serie C Girone C 2020-2021. L’unico rammarico è in assoluto la mancanza del pubblico allo stadio a causa delle restrizioni per il Covid che impedisce alla tifoseria gialloblè di poter ammirare dal vivo quanto di buono (ed è davvero tantissimo) sta facendo la Juve Stabia di mister Padalino nella seconda parte di questo campionato.

I tanti record della Juve Stabia nel girone di ritorno del campionato di Serie C 2020-2021.

Le 7 vittorie di fila in esterna è già di per sé un dato storico per le Vespe. Basti pensare che prima di ora la migliore serie di vittorie consecutive in trasferta in tutta la storia ultracentenaria della Juve Stabia, risaliva alla stagione 2009-2010 quando la Juve Stabia di mister Massimo Rastelli, che avrebbe vinto quel campionato tornando in Lega Pro Prima Divisione, collezionò 4 vittorie consecutive fuori casa. Infatti dopo le vittorie esterne con Brindisi, Isola Liri, Vico e Melfi, arrivò proprio all’ultima giornata il pareggio 2-2 fuori casa con l’Aversa Normanna che fermò quella lunga serie di successi esterni consecutivi.

Ma il filotto di 7 vittorie esterne consecutive fuori casa è anche un record storico per la Serie C che viene eguagliato dalla Juve Stabia. Le Vespe infatti con la vittoria di ieri a Potenza arrivano allo stesso numero consecutivo di vittorie esterne (7) conseguito dalla Ternana in questo campionato e dal Venezia nel campionato di Lega Pro 2016-2017. Lo stesso Venezia sempre del 2016-2017 detiene anche il record assoluto di vittorie esterne, ben 13 ottenute in quel torneo di 5 anni fa.

Sembra ieri inoltre quando si parlava dei problemi di finalizzazione di questa squadra che nel girone di andata non riusciva a concretizzare tutta la mole di gioco prodotta. Nelle prime dieci giornate di campionato la Juve Stabia aveva realizzato 8 gol con una media di un gol ogni 113 minuti di gioco! Nelle ultime 13 gare di campionato (a partire dal match con la Vibonese in cui c’è stato l’abbandono definitivo al 4-3-3 e il passaggio al 3-5-2), con il cambio di interpreti nel reparto offensivo nel mercato di gennaio che ha modificato radicalmente il volto delle Vespe, realizzati dalla Juve Stabia 22 gol con una media impressionante di un gol ogni 53,18 minuti. Quasi due gol a partita!

A conferma del grande miglioramento della squadra, occorre aggiungere che la Juve Stabia è al momento il quarto attacco del campionato con 41 gol segnati, dietro alla Ternana con 80 gol, Avellino 51 e Bari 48.

Inoltre la Juve Stabia in una ipotetica classifica che tenga conto solo delle ultime 5 gare di campionato, sarebbe addirittura prima con 15 punti sui 15 a disposizione in condominio con la Ternana e seguita dal Catanzaro con 13 punti, Foggia 11, Catania e Palermo 9. Estendendo l’analisi alle ultime 10 gare le Vespe sarebbero seconde con 22 punti, dietro solo la Ternana con 25 punti.

Ma non è solo il reparto offensivo di questa squadra ad essere migliorato tantissimo nel corso degli ultimi due mesi di campionato. Anche in difesa notevoli i miglioramenti.

Nelle ultime 13 gare di campionato infatti solo 10 i gol subiti dalle Vespe per una media di un gol subito ogni 117 minuti di gioco.

Infine un capitolo a parte merita senza alcun dubbio Alessandro Marotta, vero trascinatore di questa squadra nonché bomber implacabile. Marotta negli 804 minuti giocati finora ha realizzato ben 9 gol (di cui otto consecutivi nelle ultime 5 partite) per una media di un gol segnato ogni 89,33 minuti. In pratica un gol a partita finora per BarbaGol.

Con le otto reti realizzate nelle ultime 5 gare di campionato consecutivamente, Marotta è sempre più vicino al record che per la Juve Stabia è detenuto da Marcello Prima.

Il bomber di Carovigno infatti nelle prime otto giornate del campionato 1985-1986 di Serie C2 Girone D, realizzò nove reti consecutivamente fermandosi solo alla nona giornata a Frosinone in un campo ai limiti della praticabilità per la pioggia torrenziale caduta per tutto l’arco della partita che terminò sullo 0-0. Per quei 9 gol realizzati nelle prime otto giornate di seguito, Prima fu anche ospite alla Domenica Sportiva in quanto rappresentava un record eguagliato solo da Pascutti (Bologna, anni ’60) e migliorato poi successivamente da Batistuta che in Serie A nella stagione 1994-1995 segnò per 11 giornate consecutive, e successivamente ancora dallo stabiese Fabio Quagliarella che segnò anch’egli per 11 partite consecutive nella stagione 2018-2019. Quell’anno 1985-1986 per la cronaca Prima segnò 21 gol dei 37 complessivi delle Vespe

Fra una sola rete Marotta quindi potrebbe eguagliare il numero di gol consecutivi di Marcello Prima, anche se dovrebbe segnare per altre 3 gare di fila per eguagliare il numero di partite consecutive in cui il bomber di Carovigno andò ripetutamente a segno.

Se è vero che i numeri nel calcio non mentono mai, tutti questi dati statistici sono l’esatta fotografia di una squadra che sta davvero compiendo un finale di stagione travolgente. Che speriamo continui senza sosta per alimentare sempre di più i sogni dei tifosi gialloblè in una stagione che speriamo abbia ancora in serbo qualcosa di irripetibile.

 

a cura di Natale Giusti

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy