16.1 C
Castellammare di Stabia
sabato, Aprile 10, 2021

Juve Stabia, Luca Berardocco primo rinforzo per le Vespe 2020-2021

Da leggere

8662ecc975988a92f328c1ec4f962152?s=120&d=mm&r=g
Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Juve Stabia, Luca Berardocco primo rinforzo per le Vespe 2020-2021. Centrocampista di piede sinistro, arriva da svincolato a Castellammare

Juve Stabia, Luca Berardocco primo rinforzo per le Vespe 2020-2021

 

Luca Berardocco, nato a Pescara il 22 gennaio 1991, centrocampista dai piedi buoni e di piede sinistro, è con ogni probabilità il primo rinforzo della Juve Stabia che parteciperà al prossimo campionato di Lega Pro Girone C 2020-2021. Secondo indiscrezioni raccolte dalla redazione di ViViCentro.it, non dovrebbero esserci più dubbi sul suo arrivo. Il calciatore ha infatti firmato proprio stasera il contratto con la Juve Stabia. Pronto per lui un contratto triennale. Berardocco dovrebbe andare a sostituire Giacomo Calò nello scacchiere tattico di mister Pasdalino della nuova Juve Stabia 2020-2021.

Berardocco si è messo in mostra negli ultimi tre anni nel Sudtirol dove ha collezionato 86 presenze in Serie C realizzando 6 reti. E’ il classico playmaker dai piedi buoni che sa tirare bene punizioni e rigori e che può fungere anche da mediano.

La sua carriera inizia nel 2010 nella squadra della sua città, il Pescara, in Serie B dove totalizza 9 presenze. Nel 2011-2012 passa al Pisa in C1 con 16 presenze e zero gol. A gennaio 2012 passa all’Esperia Viareggio sempre in C1 con 11 presenze e 2 gol. L’anno dopo nel 2012-2013 torna nella rosa del Pescara in Serie A ma non esordisce nella massima serie.

A gennaio 2013 passa alla Feralpisalò in C1 dove totalizza 12 presenze e due reti. L’anno dopo c’è anche un’esperienza all’estero, nella massima serie slovena, con il Gorica 21 presenze e zero gol. Nel 2014-2015 la prima esperienza al sud nel Crotone in Serie B ma a gennaio 2015 passa al Como con 9 presenze e zero gol. Nella stagione 2015-2016 passa alla Carrarese sempre in Serie C con 29 presenze e una rete. L’anno dopo passa alla Sambenedettese dove totalizza 18 presenze e 2 gol ma a gennaio c’è la breve parentesi di Padova sempre in C dove totalizza 8 presenze. Poi i tre anni al Sudtirol, i migliori sotto l’aspetto realizzativo, con 86 presenze in 3 anni e 6 reti che per un centrocampista non sono mai poche.

Berardocco è il primo tassello di qualità nella nuova Juve Stabia che si accinge a disputare forse uno dei campionati di Serie C più duri degli ultimi anni. Un arrivo che sicuramente fa bene a una piazza che aspetta di poter gioire di nuovo dopo la grande amarezza della retrocessione in Serie C.

 

a cura di Natale Giusti

Foto: padovacalcio.it

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio


Ascolta con un altro player
Winamp, iTunes Windows Media Player Real Player QuickTime

Sponsor

Ultime Notizie

- Pubblicità -