juve stabia foggia live
juve stabia foggia live

Juve Stabia-Foggia 3-0 (14° Borrelli, 8° e 19°s.t. Marotta)

48° Finisce sul 3-0 per la Juve Stabia il match di campionato con il Foggia, ultimo in casa della regular season per le Vespe. Juve Stabia che legittima con un grande secondo tempo la netta vittoria sui pugliesi. Nel secondo tempo doppietta per un Alessandro Marotta sempre più trascinatore di questa squadra, che oggi peraltro ha colpito anche due pali. Juve Stabia a pari punti col Catania ma con lo scontro diretto a sfavore. Domenica a Terni si deciderà la griglia playoff e l’avversario della Juve Stabia.

37° Ripa a tu per tu con il portiere Di Stasio si fa ribattere la conclusione.

34° ammonito Iurato per il Foggia.

19° GOOOLLLL DELLA JUVE STABIA: ancora Marotta di testa insacca su assist di Vallocchia dalla destra. 

15° Curcio in rovesciata mette di poco sul fondo per il Foggia.

8° GOOLLL DELLA JUVE STABIA: azione che si sviluppa sulla destra con Rizzo che serve Vallocchia che a sua volta gira per Orlando che ancora una volta in funzione assist-man effettua un bellissimo e perfetto cross per l’accorrente Marotta che di testa mette in rete per il raddoppio delle Vespe. 

7° Bel lancio di Berardocco per Marotta che va al tiro ma para Di Stasio senza alcun problema.

6° cross di Balde dalla destra e qualche difficoltà per Farroni nello sventare la minaccia del Foggia.

SECONDO TEMPO Juve Stabia-Foggia. 

45° Finisce il primo tempo sull’1-0 per la Juve Stabia. Risultato tutto sommato giusto anche se il Foggia è andato vicinissimo al pari in almeno due occasioni prima con D’Andrea e poi con Curcio. Da non dimenticare però le due traverse clamorose colpite da Alessandro Marotta nel corso della prima frazione di gioco.

37° ammonito Orlando per la Juve Stabia.

35° gran tiro di Marotta e traversa piena colpita dal centravanti della Juve Stabia. Sulla ribattuta Scaccabarozzi si fa ribattere la conlcusione.

32° va al tiro Caldore per la Juve Stabia e la palla non va lontana dal palo di sinistra della porta difesa da Di Stasio.

29° Curcio ancora vicinissimo al pareggio per il Foggia: Balde sempre molto attivo in area di rigore libera con un bel colpo di tacco al tiro Curcio che batte di destro e si salva Farroni con una grandissima parata mettendo in angolo.

22° Foggia vicinissimo al pareggio: Balde si destreggia bene in area di rigore e mette un bellissimo assist a D’Andrea che si divora il gol del pari.

14° GOOOLLLL DELLA JUVE STABIA: grande discesa di Orlando sulla sinistra e passaggio per Rizzo che mette al centro per l’accorrente Borrelli che deve solo spingere in rete per l’1-0 delle Vespe. 

12° occasionissima divorata ancora una volta da Marotta. Cross dalla sinistra da Orlando su cui arriva Scaccabarozzi che serva Marotta che a porta vuota colpisce la traversa.

7° da Berardocco bel lancio per Orlando che va alla conclusione che viene deviata in angolo da Turi. La Juve Stabia, diversamente da quanto sembrava dalle formazioni, è in campo con un 3-4-3 con Borrelli e Orlando esterni offensivi e Marotta riferimento centrale avanzato.

PRIMO TEMPO Juve Stabia-Foggia.

 

Juve Stabia in campo oggi al “Romeo Menti” alle 17:30 per l’ultima volta in casa nella stagione regolare 2020-2021 prima dell’ultima trasferta a Terni ma soprattutto prima dei playoff promozione che partiranno il prossimo 9 maggio 2021.

Avversario di turno il Foggia, reduce dalla vittoria interna contro il Monopoli non priva di problemi e maturata solo a sei minuti dalla fine del match grazie ad un bel gol dell’attaccante Curcio. Il Foggia al momento è settimo in classifica a 50 punti a cinque punti da Catania e Juve Stabia a pari punti a quota 55 ma con gli etnei in vantaggio grazie allo scontro diretto favorevole nei confronti delle Vespe. Ovviamente alla Juve Stabia basterebbe un solo punto domani contro i pugliesi per praticamente blindare il sesto posto. Ironia della sorte, proprio i pugliesi di mister Marchionni sono arbitri del destino di Catania e Juve Stabia, impegnate nella lotta per il quinto posto, in quanto affronteranno in rapida successione prima le Vespe al “Menti” domani e poi il Catania tra le mura amiche domenica prossima.

La Juve Stabia arriva al match con il Foggia dopo aver interrotto una striscia importante di sei vittorie consecutive. Vespe sconfitte col Catanzaro ma punite oltre i propri demeriti. Col Foggia, anche ascoltando le dichiarazioni di Padalino alla vigilia, non è da escludere un minimo di turnazione in ottica playoff. Rientra dalla squalifica Alberto Rizzo che riprenderà il suo posto di quarto a sinistro del centrocampo gialloblù.

Nel Foggia di mister Marchionni diverse le assenze che condizioneranno e non poco le sue scelte. Mancheranno infatti nell’ormai 3-5-2 consolidato del tecnico, ex calciatore di Juventus e Fiorentina, lo squalificato Vitale, oltre agli infortunati Anelli (lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio e stagione finita), Del Prete, Salvi, Morrone, Said e Aramini, fermato da un fastidio muscolare proprio nell’allenamento di oggi.
Non convocati Di Masi, Raggio Garibaldi, Mascolo e Fumagalli. La società ha reso noto un caso di positività al Covid dopo il ciclo di tamponi effettuato in mattinata. Ovviamente non viene reso noto il nome del calciatore.

La gara sarà diretta dal sig. Filippo GIACCAGLIA di Jesi. L’assistente numero uno sarà: Davide MEOCCI della sezione di Siena; l’assistente numero due: Costin DEL SANTO SPATARU della sezione di Siena; quarto ufficiale: Enrico GIGLIOTTI della sezione di Cosenza.

Le formazioni ufficiali di Juve Stabia-Foggia.

 

JUVE STABIA (3-4-3): Farroni; Mulè, Troest, Caldore; Scaccabarozzi (Garattoni dal 38° s.t.), Berardocco (Suciu dal 38° s.t.), Vallocchia, Rizzo; Orlando (Ripa dal 31° s.t.); Borrelli (Fantacci dal 22° s.t.), Marotta (Cernigoi dal 22° s.t.).

Allenatore: sig. Pasquale Padalino

FOGGIA (3-5-5): Di Stasio; Galeotafiore (Germinio dal 21° s.t.), Gavazzi, Di Jenno; D’Andrea (Moreschini dal 22° s.t.), Turi (Kalombo dal 22° s.t.), Iurato, Rocca, Agostinone (Cardamone dal 33° s.t.); Curcio (Dema dal 43° s.t.), Balde.

Allenatore: sig. Marco Marchionni

 

a cura di Natale Giusti

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

Ascolta la WebRadio