Ischia- Accurso: "A Barano sono stati quattro anni fantastici"
Ischia- Accurso: "A Barano sono stati quattro anni fantastici"

Ischia- Accurso: “A Barano sono stati quattro anni fantastici”

Ultimo aggiornamento:

Eccellenza- verso il derby isolano: il difensore Pasqualino Accurso è tra gli ex della partita che ha giocato con la maglia del Barano

Accurso è uno dei grandi ex della partita tra Ischia e Barano. Non pochi gli ex bianconeri che quest’oggi saranno assenti per squalifica o infortunio: su tutti i fratelli Saurino e Sogliuzzo. Monti, Pistola,Kikko Arcamone saranno presenti. Sul fronte opposto Arcamone, Matarese, Salatiello e alcuni under come Rosi e Abbandonato. Anche i due allenatori sono degli ex avendo giocato e guidato sia l’Ischia che il Barano.

“A Barano ho vissuto quattro anni bellissimi-dichiara Accurso- conquistando una promozione in Eccellenza. Sarà un’altra grande partita,è pur sempre un derby. Se il mister mi darà la possibilità,sarò contentissimo di affrontare il Barano. Inutile dire che è una partita da vincere. Poi avremo una settimana di stop per ricaricare un pò le batterie, affrontando il Real Forio e le due gara con Pianura e Napoli United. Alla fine faremo i conti per capire se disputeremo i play-off in casa”.

Accurso  consapevole che nei prossimi due derby isolani dovranno arrivare due vittorie per affrontare i big-match finali con la prospettiva di chiudere il gironcino in testa. “Si potrebbe fare qualche calcolo solo in caso di vittoria nelle prossime due partite. Noi affrontiamo il Barano ma c’è anche la super sfida tra Pianura e Napoli United. Secondo me tra un paio di settimane si potrà fare qualche calcolo”.

Finora derby agonisticamente all’altezza della definizione. Accurso, da ex ha notato un atteggiamento particolare da parte delle altre due isolane oppure crede che abbiano giocato secondo i loro piani, come giusto che sia?

“Sia il Barano che il Real Forio hanno giocato con la giusta aggressività anche perchè loro come noi si allenano e non mi sembra giusto che solo perchè si giochi contro di noi debbano venire meno. Domenica il Forio ha battuto il Pianura: in questo mini-torneo ogni partita a storia a se. Loro metteranno il loro, noi metteremo il nostro per portare a casa punti importanti. Tra le tre isolane siamo quelle che puntano alla D”.

Ad Accurso farebbe piacere giocare ma non farà drammi se partirà dalla panchina. “Non ci devono essere differenziazioni: non mi sento nè titolare nè una riserva. Sono qui per dare il mio contributo. Qualora il mister mi darà la possibilità di giocare, darò sempre il mio contributo. Siamo in tanti, potrà capitare di andare in panchina ma anche in tribuna. Sono qui per dare una mano ai compagni per raggiugere un traguardo importante: far ritornare l’Ischia in Serie D”.

S.V.