Home Cronaca Sportiva Torino – Inter, probabili formazioni: Eriksen verso il recupero dall’infortunio

Torino – Inter, probabili formazioni: Eriksen verso il recupero dall’infortunio

inter
Foto tratta da profilo ufficiale Facebook - Inter

 

SERIE A – Tutto pronto per Torino-Inter, gara valida per la 27esima giornata di Serie A, in programma domenica 13 marzo alle 15. Conte dovrà fare a meno di Vidal, infortunato; allarme rientrato, invece, per Eriksen, che dovrebbe partire titolare. Per Nicola, rientra in gruppo Belotti, dopo essere guarito dal Covid-19.

Non può sbagliare, l’Inter, dopo il successo ottenuto in casa contro l’Atalanta. Ospite del Torino, Conte, assente per squalifica, dovrà fare a meno di Vidal, operato al ginocchio in settimana. Eriksen, invece, che aveva accusato un’infiammazione al ginocchio, sembra aver recuperato e ci sarà per il match di domenica. In casa Torino, invece, si riabbraccia capitan Belotti, guarito dal virus e nuovamente a disposizione di Nicola per la gara contro i nerazzurri.

Torino

Dopo i problemi legati al Covid-19 e la sconfitta in casa del Crotone, il Torino affronta l’Inter di Conte. La squadra di Nicola può riabbracciare Belotti, guarito dal virus e di nuovo a disposizione della squadra. Ad affiancare Zaza, però, ci sarà Sanabria, alla prima da titolare in maglia granata. A centrocampo, fuori Rincon per squalifica e dentro Gojak al suo posto; Mandragora e Lukic completano il reparto. Sulle fasce, ancora indisponibile Singo, al suo posto ci sarà Vojvoda, con Ansaldi a coprire il lato opposto. In difesa, pochi dubbi per Nicola: Izzo, Lyanco e Rodrìguez difenderanno la porta di Sirigu.

probabile formazione (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Rodrìguez; Vojvoda, Gojak, Mandragora, Lukic, Ansaldi; Zaza, Sanabria. All. Nicola.

Inter

In casa Inter, la musica è ben diversa. Le sette vittorie consecutive dei nerazzurri e il primo posto in classifica sono risultati importanti, ma le avversarie non concedono margini di errore. Conte dovrà tener conto di un’assenza pesante, quella di Vidal, operatosi in settimana. Presente Eriksen, cui leggera infiammazione al ginocchio aveva tenuto in apprensione l’ambiente: dovrebbe, invece, prendere parte al match insieme a Brozovic e Barella. Sulle fasce, confermati Hakimi e Perisic. A difesa della porta di Handanovic, ci saranno, come sempre, Skriniar, De Vrij e Bastoni. In attacco, Lukaku e Lautaro insieme dal primo minuto.

probabile formazione (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lautaro, Lukaku. All. Conte.

 

A cura di Claudio Savino