Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Inter di rimonta contro la Fiorentina: finisce 3-1 al Franchi

Fiorentina Inter

SERIE A – Vince l’Inter, con una rimonta, l’anticipo della 5ª giornata di Serie A contro la Fiorentina. Dopo l’1-0 dei padroni di casa nel primo tempo, la squadra di casa si trasforma nel secondo, segnando tre reti e ribaltando la gara.

Fiorentina – Inter, 5ª giornata di Serie A

Un tempo per parte, ma alla fine è l’Inter di Inzaghi a trionfare. Dopo il vantaggio gigliato firmato Sottil, nel secondo tempo c’è la risposta dei nerazzurri: uno due Darmian-Dzeko al 52′ e 55′, poi Perisic chiude la partita all’87. Per l’Inter è la 1500esima vittoria in Serie A. La Fiorentina perde dopo 3 vittorie consecutive.

Primo tempo

Parte subito forte la Fiorentina, con Vlahovic che serve Nico Gonzalez, ma Handanovic salva miracolosamente. Passano pochi minuti e ancora i padroni di casa spingono, questa volta con Vlahovic, ma ancora Handanovic salva il risultato. Al 20′ ci prova Duncan, la palla termina fuori. Due minuti più tardi, Gonzalez supera Skriniar e vola in area, servendo Sottil che deve solo spingerla dentro. 1-0 Fiorentina. Al 29′ arriva la prima occasione nerazzurra: Calhanoglu calcia da punizione, Dragowski para. Al 36′, buona azione per l’Inter, Perisic in mezzo per Lautaro e Nastasic insacca nella sua porta. Ma l’arbitro fischia fuorigioco. Si resta sull’1-0.

Secondo tempo

Ruggito Inter a inizio ripresa: al 52′ Dzeko riceve palla, si gira e serve Barella, che va per Darmian; l’esterno italiano incrocia di destro e batte Dragowski. Al 55′, angolo per i nerazzurri, Calhanoglu crossa per Dzeko, che batte in rete per la rimonta. 2-1 Inter. Uno due pazzesco della squadra di Inzaghi. Al 78′ rosso per Gonzalez: primo giallo per proteste, poi applaude all’arbitro e viene espulso. Contropiede per i nerazzurri all’86’, Vecino lancia Gagliardini che serve Perisic; il croato, a porta vuota, non sbaglia. 3-1 Inter. I nerazzurri: al 92′ ci prova Sanchez su cross di Perisic, deviato in corner.