9.2 C
Castellammare di Stabia
venerdì, Aprile 9, 2021

Bologna 0-1 Inter, le pagelle: decisivo il solito Lukaku

Da leggere

 

SERIE A – Le pagelle di ViviCentro su Bologna-Inter, posticipo della 29esima giornata di Serie A. Lukaku è decisivo con un gol che trascina i nerazzurri sempre più in vetta alla classifica.

Quali sono le pagelle di Bologna-Inter? I nerazzurri soffrono, ma portano a casa i tre punti grazie al ventesimo gol stagionale di Romelu Lukaku. Il Bologna ci prova nel finale, ma non sfonda il muro interista.

Bologna

Ravaglia 6: chiamato a sostituire l’indisponibile Skorupski, il portiere classe 1999 non è costretto a interventi pericolosi. Salva su Lukaku nel primo tempo, ma il belga è bravo a respingere in rete.

Tomiyasu 5,5: si perde Bastoni in occasione del gol nerazzurro. Esce per infortunio dopo 34 minuti. (dal 34′ De Silvestri 6: entra bene in partita dopo l’infortunio del collega. Crossa bene per Sansone nel secondo tempo.)

Danilo 5,5: in difficoltà contro un pimpante Lautaro. L’argentino gli sfugge più volte.

Soumaoro 6: regge bene su Lukaku per quasi tutta la partita. Al 30′ gli concede un minimo di spazio e il belga ne approffitta e segna.

Dijks 6: tiene il passo di Hakimi, almeno sulla corsa. L’esterno rossoblù, però, resta spesso avanti, lasciando spazio al marocchino dietro. (dall’80’ Juwara 6,5: entra e accende le speranze del Bologna. È il più vivace della sua squadra negli ultimi minuti di gara.)

Schouten 7: il migliore tra le fila del Bologna. In campo è un po’ dappertutto: un attimo prima difende basso su Brozovic, l’attimo dopo è al tiro e impegna Handanovic.

Dominguez 5,5: l’altro mediano, al contrario, perde le distanze su Barella in più di una volta. Con Hakimi che va al raddoppio, poi, complica il tutto. (dal 69′ Svanberg 6: resta fuori dal gioco

Skov Olsen 5,5: sembra spento e poco brillante, dopo la pausa per le nazionali. (dall’80’ Orsolini SV)

Soriano 6: gioca tanti palloni sulla trequarti, ma sbaglia sempre l’azione decisiva.

Sansone 5: cala con il passare dei minuti. (69′ Vignato 6: entra bene in gara).

Barrow 5,5: non si rende mai pericoloso e quando centra la porta il tiro è debole.

All.Mihajlovic 6: sulle spalle ha il peso di non avere una vera prima punta capace di reggere l’attacco della sua squadra. Ciò nonostante, il suo Bologna mette in seria diffocolyà la capolista del campionato.

Inter

Handanovic 6: una smanacciata a fine primo tempo su Schouten e nulla più.

Skriniar 6,5: roccioso e preciso su Sansone per tutta la partita. Sbaglia solo nel finale, ma il Bologna non ne approfitta.

Ranocchia 6,5: sostituisce De Vrij al centro della difesa e fa una gran partita. Annulla Barrow e nel primo tempo va anche vicino al gol. Rivitalizzato.

Bastoni 7: il migliore della difesa nerazzurra. Trova il tempo giusto nel suo inserimento che porta all’assist per il gol dell’1-0 di Lukaku.

Hakimi 6: contenuto bene da Dijks, non riesce a incidere. Male nelle pagelle di giornata, si limita al compitino.

Barella 6,5: corre per tutta la partita e domina con verbalizzazioni e inserimenti. Gli manca solo il gol.

Brozovic 6: bene per sessanta minuti, ma cala nel finale, quando, con un errore grossolano, quasi non regala il pareggio al Bologna.

Eriksen 6,5: è riuscito completamente a inserirsi nel gruppo squadra. Ora riesce a restare più basso, per far partire l’azione. Ottima partita in copertura. (dal 61′ Gagliardini 6: entra per dare una mano ai suoi compagni).

Young 6,5: è bravo dietro a contenere Skov Olsen ed è lucido nel servire Bastoni nell’azione che porta al gol di Lukaku.(dal 65′ Darmian 6: soffre su Juwara nel finale).

Lautaro 6,5: non trova il gol ma gioca una gran partita. Nel secondo tempo centra il palo dopo un ottimo contropiede. Torna spesso dientro a dare una mano in difesa. (dal 70′ Sanchez 6: non si fa vedere molto)

Lukaku 7: centra il ventesimo gol in stagione e trascina l’Inter al nono successo consecutivo in campionato.

All. Conte: la sua Inter trova un successo importantissimo, che praticamente ipoteca lo Scudetto. Sono 8 i punti che distano dal Milan secondo.

A cura di Claudio Savino 

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. Èpossibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio


Ascolta con un altro player
Winamp, iTunes Windows Media Player Real Player QuickTime

Sponsor

Ultime Notizie

- Pubblicità -