Formula Uno scuderia Red Bull
Formula Uno scuderia Red Bull
FONTE FOTO: Red Bull Racing Twitter

Formula Uno, gli appuntamenti del GP del Portogallo

Formula Uno, gli appuntamenti del GP del Portogallo

 

Formula Uno: gara al via domenica ore 16.00

 

Si ritorna col il race week. La Formula Uno, dopo Imola, fa le valigie e vola a Portimao. Pista nuova e meravigliosa che si prepara a ospitare la terza gara del mondiale.

 

Hamilton-Verstappen, mettetevi comodi…

Nuova settimana ma sempre stessi spunti. Gara tre, quella della verità. La lotta al titolo è sempre la stessa: Hamilton contro Verstappen. Mercedes contro Red Bull. Gara uno, quella in Bahrain, andata nelle mani di Hamilton che ha dovuto però concedere a Imola la prima posizione a Verstappen che ha risposto dunque alla grande. La classifica dice per ora Hamilton al comando con un solo punto di distacco. La battaglia sarà dunque serrata con una sola notizia per ora certa: indipendentemente da come andrà,  ogni gara sarà decisiva per il destino del mondiale.

 

La terza piazza

Ma la Formula Uno non è solo lotta al vertice. Almeno per ora infatti, la pista ci ha detto che a contendersi l’ultimo posto per il podio nei costruttori, quindi la terza casella, saranno McLaren e Ferrari. Dalla Rossa ci si aspetta tanto da questa gara in Portogallo. Si può volendo definire la prova del nove: il problema più grande per la Ferrari resta sempre il motore, dove però ci sono stati miglioramenti e, su una pista come quella di Portimao ricca di sali e scendi, si potrà davvero capire la condizione motore della SF21. E si potrà anche capire quanto vantaggio avrà la McLaren che per ora viene trascinata da un super Lando Norris. Ricciardo è leggermente in difficoltà, avendo chiuso entrambe le due gara della season dietro l’inglese. Anche per la McLaren sarà una gara importante sotto l’aspetto della continuità. A Imola si è visto un grande Norris, dopo aver iniziato però un venerdì con delle difficoltà. Se si vuole puntare al terzo posto la continuità deve essere fondamentale e per la McLaren quella di Portimao è la gara giusta per dimostrare ancora una volta il loro potenziale.

 

I team alla riscossa

Nelle retrovie ci si aspetta un grande riscatto dall’Aston Martin e dall’Alpine. Per ora entrambe le scuderie sono venute a mancare sia a in Bahrain che a Imola. Grande delusione su tutti quella di Vettel in casa Aston e Alonso in Alpine Renault. La stagione è ancora lunga ed è anche giusto che questi piloti trovino le loro condizioni e il giusto feeling sulla vettura prima di iniziare a ingranare ma, arrivati alla terza gara del mondiale, bisogna iniziare a spingere prima che possa essere troppo tardi.

 

Gli appuntamenti

Tutto pronto dunque per la partenza. Si parte domani con le prove libere, seguite dal sabato pomeriggio di qualifica e dalla gara domenica. A tal proposito, riportiamo gli orari completi:

 

Venerdì 30 aprile

Ore 12.30 Prove Libere 1

Ore 16.00 Prove Libere 2

 

Sabato 1 maggio

Ore 13.00 Prove Libere 3

Ore 16.00 Qualifiche

 

Domenica 2 maggio

Ore 16.00 Gara

Ascolta la WebRadio