26.3 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

sabato, Agosto 13, 2022

Farroni: “Finisce una stagione che ci ha visti protagonisti”

Da leggere

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Farroni, portiere della Juve Stabia arrivato a titolo temporaneo dalla Reggina nel mercato di gennaio, si è imposto all’attenzione generale esordendo nella gara esterna infrasettimanale con la Viterbese vinta dalle Vespe con un gran gol di Alessandro Marotta per 1-0.

Farroni inizia la sua carriera di giovane portiere tra le giovanili del Perugia per poi passare al Foligno in Serie D nella stagione 2015-2016 dove colleziona 22 presenze. L’anno dopo passa tra le fila de L’Aquila sempre in Serie D dove in due stagioni totalizza 57 presenze.

Nel campionato 2018-2019 va al Matera in Serie C dove colleziona 17 presenze ed è costantemente titolare. Solo 17 presenze in quell’anno perchè, come tutti ricorderete, ad un certo punto della stagione la squadra lucana non scende più in campo per il fallimento societario e viene radiata dal campionato che non concluderà.

A gennaio del 2019, quando già è scoppiato il caso Matera, il suo cartellino viene acquistato dalla Reggina che ancora tuttora ne detiene la proprietà. Nella Reggina però scarsa fortuna per Farroni perchè fa registrare solo due presenze. L’anno dopo, nel campionato che viene interrotto a marzo del 2020 per la pandemia da Covid-19, che vede la Reggina essere promossa in Serie B, Farroni non fa registrare alcuna presenza ma solo tante panchine.

A gennaio 2021, come detto, il suo passaggio in prestito alla Juve Stabia che lo prende praticamente al posto di Matteo Tomei passato al Ravenna. Il suo esordio avviene a Viterbo ed è un esordio con i controfiocchi. Infatti al 16° del primo tempo subito una grande parata su Camilleri. Poi due minuti più tardi il suo capolavoro di quella gara. Doppia parata di Farroni prima su Bezziccheri e poi sull’ex Alessandro Rossi che è andato quasi a botta sicura ma ha trovato la grande opposizione di piede dell’ex Reggina.

Nel secondo tempo di Viterbo ancora Farroni al proscenio con la Juve Stabia che difende a denti stretti il risultato preziosissimo. Al minuto 8 è l’ex Rossi a girarsi molto bene e a sparare a rete da fuori area con altra grande parata di Farroni che mette in angolo. Poi ancora altra grande parata su Adopo, tra i più pericolosi della squadra laziale.

Farroni è un portiere moderno con una buona reattività tra i pali ma anche nelle uscite in presa alta. Inoltre, particolare non trascurabile, è anche molto bravo palla al piede nello scambio palla con i compagni di reparto in quella costruzione del gioco dal basso che è una delle peculiarità del gioco di mister Padalino nella Juve Stabia per superare la prima linea di pressione avversaria e creare superiorità in mezzo al campo.

Queste le dichiarazioni di Farroni di commento alla sua esperienza alla Juve Stabia pubblicate sul suo profilo Instagram.

 

“Abbiamo dato tanto, abbiamo dato tutto …
Finisce un’altra stagione , una stagione che ci ha visti protagonisti.
Una stagione che mi ha permesso di conoscere persone MERAVIGLIOSE
Una stagione che ci ha permesso di poter dimostrare IL NOSTRO vero valore
Una stagione che mi ha dato la possibilità di vivere e di poter giocare in due piazze gloriose 🍀❤️
Non posso far altro che ringraziare tutti 👏🏼”.

a cura di Natale Giusti

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

 

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy