24.7 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

domenica, Giugno 26, 2022

Eusepi: “La gioia per i 2 gol è tanta. Persa una gara che era in controllo”

Da leggere

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Umberto Eusepi, attaccante della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa al termine del match perso dalle Vespe al “Massimino” di Catania.

Le dichiarazioni di Eusepi sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Siamo partiti con l’handicap di aver preso subito due gol. Ma da grande squadra quale siamo abbiamo reagito e abbiamo trovato prima il 2-1 e poi dopo 5 minuti subito il 2-2 e abbiamo riaperto la gara.

Nel secondo tempo poteva accadere qualsiasi cosa. Non credo che abbiamo demeritato. Abbiamo perso lucidità, abbiamo preso gol ma è stata una prestazione importante. Sono sicuro che daremo grandi soddisfazioni ai nostri tifosi.

Era una gara in controllo. Abbiamo preso un gol su un cross deviato e poi con un’altra deviazione di Troest. Una partita decisa dagli episodi ma la prestazione c’è stata e cercheremo di dare battaglia tutte le domeniche.

Bisogna migliorare tutti quanti tutti i giorni. La sconfitta non dovrebbe mai arrivare ma contro una squadra forte come il Catania ci può stare. Sappiamo però quale è la nostra forza. Sappiamo dove dobbiamo migliorare e dobbiamo farlo anche in fretta.

La gioia per i 2 gol è tanta. Per me la stagione è iniziata male a causa dell’infortunio alla spalla. Non ci sono quasi mai stato. La rabbia c’è anche perchè è una gara che poteva anche essere nostra. Ci prendiamo il lato positivo e meditiamo sugli errori compiuti perchè sicuramente ci sono stati errori da parte della nostra squadra”.

a cura di Natale Giusti.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy