Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

ESCLUSIVA – Le parole di Sabatosanto primo abbonato Juve Stabia

Sabatosanto

Salvatore Sabatosanto, primo ad abbonarsi stamane alla Juve Stabia, parla in esclusiva a ViViCentro.it ed esprime tutto il suo amore per le Vespe

Primo giorno di abbonamenti oggi per i tifosi della Juve Stabia e già un buon numero di supporters gialloblù ha accolto da subito l’invito della società a recarsi ai botteghini dello stadio “Romeo Menti” per sottoscrivere la preziosa tessera che consentirà di assistere alle gare delle Vespe nel prossimo campionato di Serie B 2019-2020 in cui certamente gli uomini di mister Fabio Caserta rivestiranno un ruolo di primo piano. Tra i tanti tifosi accorsi a sottoscrivere l’abbonamento, la redazione di ViViCentro.it ha voluto ascoltare il primo in assoluto ad acquistare la preziosa tessera, il sig. Salvatore Sabatosanto, la cui foto campeggia sia sulla pagina Facebook sia sull’account Instagram della S.S. Juve Stabia.

La famiglia Sabatosanto è da sempre tifosissima della Juve Stabia e anche il nipote del sig. Salvatore, omonimo dello zio, è abbonato da sempre alla Juve Stabia e ha trasmesso il suo grande amore anche ai suoi figli in una sorta di trasmissione di generazione in generazione di quella che è una vera e propria fede senza eguali.

Sig. Sabatosanto, da quando lei è tifoso della Juve Stabia?

“Ho sempre amato  la squadra del mio cuore e della mia stupenda Castellammare da quando sono nato e da sempre sostengo la mia bella Juve Stabia”.

Cosa si prova ad essere il primo ad abbonarsi alla Juve Stabia e ad accogliere l’iniziativa della società #BaciamiAncora?

“E’ un sensazione bellissima essere stato il primo ad abbonarmi. In realtà ogni anno sono sempre stato tra i primissimi a sottoscrivere l’abbonamento alla Juve Stabia ma quest’anno ci tenevo particolarmente dopo il campionato fantastico fatto dalle Vespe con un dominio assoluto dalla prima all’ultima giornata”.

Perchè ha fatto l’abbonamento della Juve Stabia e soprattutto perchè il primo giorno?

E’ un atto di fede e d’amore verso la propria squadra che ogni tifoso dovrebbe fare senza pensarci neanche un minuto. La prima partita della Juve Stabia l’ho vista a 3 anni, ora ne ho 70. E’ un amore viscerale verso questa squadra e questi colori. Posso ben dire che amo la Juve Stabia anche più della mia famiglia“.

Lei ha visto tante stagioni della Juve Stabia. A suo giudizio quale è stata la Juve Stabia più bella?

Non saprei dire quale sia stata la Juve Stabia più bella tra quelle da me viste in tanti anni di tifo. Sono state tutte belle e tutte mi hanno dato una grandissima emozione. Forza Juve Stabia sempre!!“.

a cura di Natale Giusti 

RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte foto: S.S. Juve Stabia