36 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

lunedì, Giugno 27, 2022

Eleven Sports, errare è umano, perseverare è diabolico – La Bastonatura

Da leggere

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Eleven Sports, la piattaforma che detiene da anni i diritti per la trasmissione a pagamento di tutte le partite di Lega Pro, ha iniziato la propria stagione con un ritardato collegamento in Fidelis Andria-Juve Stabia e ha ripetuto lo stesso tipo di disservizio per Vibonese-Juve Stabia.

Le malefatte ripetute di Eleven Sports.

E così se gli abbonati di Eleven Sports avevano potuto assistere alla prima giornata alla gara di Andria delle Vespe con ben 6 minuti di ritardo non potendo assistere al primo gol dei pugliesi dopo 2 minuti di gioco, la stessa cosa è avvenuta anche per la gara di Vibo Valentia.

Per la serie errare è umano ma perseverare è anche diabolico, la piattaforma che detiene i diritti di trasmissione in diretta degli eventi di Lega Pro ha peggiorato addirittura il disservizio per Vibonese-Juve Stabia.

Gli abbonati ad Eleven Sports di Vibo e di Castellammare infatti hanno potuto assistere al match solo quando questo era già ben oltre il decimo minuto di gioco. Ironia della sorte, come nella prima giornata anche in questo caso l’unica gara penalizzata era quella delle Vespe.

Uno scempio di questo tipo poteva accadere negli anni ’80 ma non è concepibile nel 2021 e penalizza chi ha pagato magari anche 70 euro per sottoscrivere un abbonamento annuale per seguire in diretta la propria squadra del cuore.

Accadde anche negli anni ’80 ma Eleven Sports non ha giustificazioni.

Il 2 marzo 1983 Telemontecarlo strappò alla Rai per la prima volta la trasmissione in diretta del quarto di finale di Coppa dei Campioni tra Aston Villa e Juventus.

Essendo una tv commerciale, all’epoca Telemontecarlo infarcì di pubblicità il pre-gara al punto da coprire anche l’inizio della partita. Così l’immediato vantaggio della Juventus con gol di Paolo Rossi al 1° minuto di gioco, non si vide in diretta perchè ancora coperto dagli spot.

Ma se ciò poteva accadere tanti anni fa anche per l’eccezionalità dell’evento, Eleven Sports non ha alcuna giustificazione per la trasmissione in notevole ritardo della gara Fidelis Andria-Juve Stabia, ripetendo peraltro lo stesso disservizio anche per Vibonese-Juve Stabia.

E purtroppo gli appassionati di Lega Pro hanno fatto un pò l’abitudine a queste nefandezze che soprattutto ad inizio campionato caratterizzano la trasmissione di queste gare.

Ci si augura che i tecnici di Eleven Sports risolvano d’ora in poi in tempo eventuali problemi di collegamento e che il diritto a poter usufruire del proprio abbonamento non diventi un optional per gli utenti.

Ma soprattutto ci si augura che l’emittente in oggetto provveda a rimborsi soprattutto nei confronti degli utenti di Castellammare privati per ben due volte di buona parte dell’inizio gara. Sperando che sia l’ultima volta…..

a cura di Natale Giusti.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy