Colombo Monopoli
Colombo Monopoli

Colombo: “E’ stata la vittoria del cuore del gruppo del Monopoli”

Alberto Colombo, allenatore del Monopoli, è intervenuto in conferenza stampa al termine del match vinto al “Veneziani” contro la Juve Stabia per 1-0 con gol di Mercadante su rigore.

Le dichiarazioni di Colombo sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Questo è il calcio. Tre giorni fa avevamo tutti i difetti possibili, tre giorni dopo cambia tutto. Le nostre caratteristiche sono queste. Oggi è stata la vittoria del gruppo e del cuore del gruppo. Ci permetterà di uscire da un momento brutto. La risposta è stata quella che mi aspettavo. La mia è una squadra di grande carattere. Poi dobbiamo avere un pizzico di bravura e fortuna per sbloccare la gara e metterla sui binari a noi congeniali. 

Quando le cose non vanno bene, prima di cambiare modulo si può cambiare qualche uomo in qualche zona del campo. Quando trovi il bandolo della matassa siamo tutti più felici. Siamo partiti così così anche per capire le uscite difensive e come doveva essere fatta la costruzione perchè non avevamo capito bene quale fosse il loro modulo tattico. 

Una volta trovato il gol del vantaggio abbiamo difeso meglio delle altre volte perchè siamo riusciti a tenere la linea molto alta e un pò più coraggiosa. Quando la squadra avversaria ti impone di stare bassa, ci si difende ma non in braccio al portiere. 

E’ una vittoria che vale tantissimo. Devo dire che c’è un’unità di gruppo importante. Tutti stavamo remando dalla stessa parte ma in certi momenti sono stati loro a farmi trovare la forza. Questo è un gruppo che ha anche valori morali di alto livello. 

Ho fatto solo due cambi e sono stati preziosi. Non potevo togliere sia Vassallo che Morrone perchè poi non avevo chi facesse il play-maker. Ho toccato il meno possibile perchè oggi era estremamente importante il risultato. Langella è stato bravissimo a conquistare tanti palloni in mezzo al campo. 

Siamo più liberi di testa ora. la pressione non c’è ambientale ma te la crei quando le cose non vanno bene. Con questa vittoria abbiamo allentato la tensione. Domenica abbiamo un avversario importante, sarà una gara tosta e difficile ma è da giocare 

Fornasier ha fatto una grandissima partita. ha anticipato e letto prima tutte le situazioni che si venivano a creare”.

a cura di Natale Giusti.  

 

Ascolta la WebRadio