Cirò Marina (KR) Arrestati padre e figlio per traffico di stupefacenti
Cirò Marina (KR) Arrestati padre e figlio per traffico di stupefacenti

Cirò Marina (KR): Arrestati padre e figlio per traffico di stupefacenti

Ultimo aggiornamento:

Cirò Marina (KR) Arrestati dai Carabinieri della Compagnia locale, padre e figlio per traffico illecito di sostanze stupefacenti.

Durante la mattinata di ieri, si è provveduto ad eseguire un mandato applicativo per la custodia ai domiciliari di due soggetti, padre e figlio, rispettivamente classe ’73 e ’94 residenti a Strongoli e ritenuti responsabili di traffici illeciti di sostanze stupefacenti, in particolare, cocaina, hashish e marijuana.

Le indagini svolte sono state portate avanti dal Nucleo militare Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cirò Marina, con l’ausilio dell’Unità Cinofila dello Squadrone Cacciatori Carabinieri Calabria, portarono tra il 2019 ed il 2020, ad accertare svariate cessioni di droga da parte dei due arrestati, verso clienti provenienti da crotone e dall’area ionio-cosentina.

Nel corso delle indagini, fu sequestrato complessivamente oltre 1kg e mezzo di stupefacenti.

Durante l’operazione attuale, sono stati rinvenuti, sempre nella disponibilità dei due soggetti, sottoposti ad arresti domicialiari, altri 600 grammi di marijuana, 5 di cocaina oltre a tutto il materiale per il confezionamento e bilancini di pecisione.

Cirò Marina (KR): Arrestati padre e figlio per traffico di stupefacenti / Francesca Capretta / Cronaca Calabria

Alcune altre notizie di Cronaca dalla Calabria è presenti nei nostri archivi:

Ascolta la WebRadio