Castellammare, installati dissuasori e strisce d’attraversamento

Castellammare, installati dissuasori e strisce d’attraversamento, Cimmino: “Garantire la sicurezza stradale per ridurre gli incidenti

Nella giornata di oggi, sono stati installati in via Cosenza, al rione San Marco di Castellammare di Stabia, due attraversamenti stradali per una larghezza complessiva di circa 7 metri. Ad annunciarlo è il Sindaco Gaetano Cimmino che ha promesso nuovi interventi nelle prossime ore.

“Il mezzo che li affronta – spiega il primo cittadino stabiese – procede in orizzontale senza l’effetto sali-scendi, riducendo di fatto l’impatto e le vibrazioni sui fabbricati circostanti specie con i veicoli pesanti. Gli attraversamenti usati come dissuasori consentono poi il rallentamento dei veicoli.

Le vibrazioni erano dovute alla velocità dei mezzi. Con i dissuasori i mezzi sono costretti a rallentare e le vibrazioni scompaiono. Oltre agli attraversamenti è stata apposta anche la segnaletica orizzontale e verticale in modo da garantire la sicurezza stradale per ridurre l’indice di incidenza legato ai gravi incidenti che si sono avuti in quella zona per anni.”

“Altri dossi, attraversamenti e segnaletica stradale – annuncia infine il Sindaco –  verranno installati nelle prossime ore in altre zone della città come nel centro antico ed in traversa Fondo d’Orto intervenendo anche in quel caso nella viabilità e nella sicurezza di cittadini, pedoni e automobilisti.”

Castellammare strisce

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Mondiale calcio 2022; analisi Corea-Portogallo

Mondiale calcio 2022 la Corea batte il Portogallo ed ottiene una storica e sofferta qualificazione superando Uruguay e Ghana

Non serve De Arrascaeta: Ghana-Uruguay sono fuori dal Mondiale

Ghana-Uruguay finisce 0-2 per la squadra di Lopez che, nonostante un doppio De Arrascaeta manca l'accesso agli ottavi di finale