27.5 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

lunedì, Luglio 4, 2022

Campania, vaccini dell’ultima ora prima del rientro a scuola: distretti sanitari paralizzati

Da leggere

Campania, vaccini dell’ultima ora: distretti sanitari paralizzati

Incredibile in Campania: lunghissime file, poli ospedalieri paralizzati e momenti di tensione a causa del boom di richieste di vaccini per rispettare l’obbligo. Sono stati tantissimi i genitori che si sono ridotti nelle ultime ore prima del rientro a scuola dei figli per rivolgersi alle Aziende Ospedaliere causando numerosi disagi a tutto il sistema.

Le lunghe code erano già apparse ieri, ma questa mattina la situazione sembra ancora più critica come dimostra l’esempio più eclatante come l’ospedale Annunziata di Napoli, dove alle 8 del mattino c’erano già 50 persone in attesa del proprio turno. Non sono mancate le tensioni tra i genitori e il personale sanitario, che è comunque riuscito a gestire con professionalità la situazione. Scarsa organizzazione da entrambe le parti, con i genitori che hanno preso d’assato le Asl all’ultimo momento e le strutture sanitarie che al momento si trovano in carenza di personale.Dalle prossime settimane i disagi dovrebbero essere ridotti.

“In Campania chi non è vaccinato non può iscrivere i bambini a scuola. Nella nostra Regione stiamo facendo uno sforzo enorme e siamo tra le prime tre Regioni d’Italia“. Sono le dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi dal governatore Vincenzo De Luca . “Quando governi hai la responsabilità di cittadini e famiglie e non puoi parlare a ruota libera, fare ammuina e confusione“.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy