Bentivegna Juve Stabia Monterosi

Bentivegna: “A livello mentale il gol realizzato oggi mi aiuterà molto”

Accursio Bentivegna, attaccante della Juve Stabia, ha commentato l'esito del match pareggiato 1-1 con il Monterosi

Accursio Bentivegna, esterno offensivo della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa al termine del match pareggiato 1-1 contro il Monterosi Tuscia. 

Le dichiarazioni di Bentivegna sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Giocavo a sinistra nelle giovanili del Palermo. Poi Baldini mi mise a destra e non ci furono problemi. Ma mi adeguo a qualsiasi ruolo in attacco. Rispetto sempre le decisioni del mister – aggiunge Bentivegna – e mi faccio trovare pronto con qualsiasi modulo tattico e sia se si tratti di giocare a sinistra che a destra.

I tifosi della Curva ci hanno sempre sostenuto e ci hanno sempre difeso e ci fanno sempre sentire il loro calore e la loro passione sia nei momenti più belli che nei momenti un pò più complicati. 

C’è un po’ di amarezza perché queste gare in casa si devono vincere. Purtroppo però per come si stava mettendo la gara di oggi – aggiunge Bentivegna – il calcio insegna che queste gare poi se non stai attento si possono anche perdere. Ci riscatteremo con il Catanzaro che è una bella squadra ed è una della big di questo campionato di Lega Pro Girone C.

A livello mentale il gol realizzato oggi mi aiuterà molto. Se avessimo vinto sarebbe stato meglio a livello di morale ma va bene anche così e pensiamo già alla prossima sfida contro il Catanzaro. Il gol mio è nato da sei nostri passaggi consecutivi a coronamento di una bella azione nostra. Noi sfruttiamo molto bene Umberto Eusepi che va sulle spiazzate. L’ho vissuta così, – conclude Bentivegna – ci ho creduto nell’occasione del gol e sono andato sulla sponda di Eusepi per metterla in rete a volo.

Ascolta la WebRadio