Juve Stabia- Monterosi LIVE
Juve Stabia- Monterosi LIVE

Juve Stabia-Monterosi – Rileggi LIVE 1-1 (12° Buglio, 28° Bentivegna)

Juve Stabia-Monterosi Tuscia, la diretta live testuale del match della 14esima giornata del torneo di Lega Pro Girone C

Juve Stabia-Monterosi Tuscia è la grande occasione per le Vespe di dare seguito alla bellissima impresa di sabato scorso contro la capolista Bari, battuta meritatamente e con un’ottima prestazione in campo.

La squadra di mister Sottili sembra ormai aver trovato una propria identità di gioco. E soprattutto è una Juve Stabia che, a parte i primi 15 minuti del secondo tempo del derby con la Turris, ha espresso sempre buon gioco nelle tre gare in cui il tecnico di Figline si è seduto sulla panchina gialloblè. Una Juve Stabia ben diversa da quella del suo predecessore Novellino, che ora finalmente riesce a creare occasioni da gol in serie e soprattutto a vincere le partite.

I TEMI DI JUVE STABIA-MONTEROSI TUSCIA.

Mister Sottili ha chiesto ai suoi già nel post-gara col Bari e lo ha ribadito nella conferenza di vigilia di volere, a partire dalla gara col Monterosi, una squadra che faccia la partita e che imponga il proprio gioco agli avversari. Un ulteriore step di crescita richiesto alla Juve Stabia che verrà schierata in campo ancora col 4-2-3-1, modulo tattico che ha convinto molto nelle ultime tre uscite.

In dubbio tra le Vespe Eusepi, vittima di una contrattura rimediata col Bari, oltre a Schiavi e Tonucci. Assenti invece sia Altobelli che Cinaglia.

Di contro ci sarà un Monterosi Tuscia affidato ad un nuovo tecnico, Leonardo Menichini, dopo l’esonero di D’Antoni che aveva vinto lo scorso campionato in Interregionale con 14 punti di distacco sul Latina e a cui quest’anno sono state fatali le ultime 4 sconfitte consecutive. Un Monterosi che comunque, col modulo tattico 5-3-2 caro a D’Antoni, aveva iniziato bene la stagione con sei risultati utili consecutivi tra i quali la vittoria clamorosa interna contro l’Avellino addirittura in inferiorità numerica per l’espulsione di Polito.

Menichini punta sul voler far riemergere le qualità tecniche del Monterosi che ha perso le ultime quattro gare soprattutto per grossolani errori individuali come quelli del difensore Tartaglia nell’ultimo match con la Turris.

Sicuri assenti tra le fila del Monterosi gli squalificati Mbende e Di Paolantonio.

La gara del “Romeo Menti” sarà diretta dal sig. Enrico GEMELLI della sezione di Messina. L’assistente numero uno sarà: Luca LANDONI della sezione di Milano. L’assistente numero due: Sergiu Petrica FILIP della sezione di Torino. Quarto ufficiale: Gabriele SCATENA della sezione di Avezzano.

In tribuna al fianco del presidente della Juve Stabia Andrea Langella anche il vice presidente della Lega Pro.

FORMAZIONI UFFICIALI JUVE STABIA-MONTEROSI TUSCIA.

JUVE STABIA (4-2-3-1): Sarri; Donati, Esposito (Berardocco dal 1° s.t.), Caldore, Rizzo; Davì, Scaccabarozzi; Bentivegna (Evacuo dal 31° s.t.), Stoppa (Guarracino dal 38° s.t.), Panico (Lipari dal 38° s.t.); Eusepi (Della Pietra dal 44° s.t.).

A disposizione: Russo; Pozzer, Todisco, Schiavi, Squizzato, Guarracino, Della Pietra, Lipari, Evacuo.

Allenatore: sig. Stefano Sottili.

MONTEROSI TUSCIA (5-3-2): Alia; Verde, Tartaglia, Rocchi (Borri dal 42° s.t.), Piroli, Tonetto; Franchini, Parlati (Buono dal 22° s.t.), Adamo; Buglio (Caon dal 27° s.t.), Polidori.

A disposizione: Marcianò, Borri, Polito, Tripoli, Nasini, Follo, Sdaigui, Del Vescovo, Caon, Basile.

Allenatore: sig. Leonardo Menichini.

Angoli: 5-1

Ammoniti: 8° Piroli (M), 9° Esposito (J), 13° Parlati (M), 30° Rocchi (M), 44° Scaccabarozzi (J), 46° s.t. Alia (M).

Espulsi: –

Spettatori: 1.000 circa. In tribuna al fianco del presidente della Juve Stabia Andrea Langella il vice presidente della Lega Pro.

PRIMO TEMPO JUVE STABIA-MONTEROSI TUSCIA.

3° Juve Stabia subito pericolosa: da angolo battuto da Panico, colpo di testa di Eusepi e Alia si supera deviando la sfera e togliendola dall’incrocio.

8° Ammonito Piroli.

9° Ammonito Esposito per la Juve Stabia.

12° Vantaggio per il Monterosi Tuscia: percussione di Adamo sulla fascia sinistra, cross per la testa di Polidori e rete siglata sotto misura da Buglio per il Monterosi. 

13° Ammonito Parlati per il Monterosi per un fallaccio su Donati a centrocampo.

23° Bella combinazione Scaccabarozzi-Stoppa con tiro di quest’ultimo che termina però alto sulla traversa da buona posizione.

28° GGGGGGOOOLLLL DELLA JUVE STABIA: cross dalla sinistra per la testa di Eusepi, palla rinviata dalla difesa del Monterosi che termina sui piedi di Bentivegna che di destro trafigge Alia. 

30° Ammonito Rocchi per fallo su Stoppa che lo aveva saltato di netto.

39° Occasionissima per il Monterosi: va al tiro Parlati da posizione centralissima e palla che sfiora la traversa.

44° Ammonito Scaccabarozzi per la Juve Stabia.

46° Finisce il primo tempo sul risultato di 1-1. Una buona reazione della Juve Stabia dopo il gol subito dopo 12 minuti dal Monterosi con Bugno. Juve Stabia che ha avuto a lungo il pallino del gioco nelle proprie mani rendendosi pericolosa anche in qualche altra circostanza. Vespe con il problema centrali difensivi. Troest infortunatosi nel riscaldamento sostituito da Esposito che a sua volta ha finito il primo tempo con qualche problema muscolare.

SECONDO TEMPO JUVE STABIA-MONTEROSI TUSCIA.

4° Juve Stabia vicinissima al raddoppio: incursione di Stoppa dalla sinistra che la mette al centro per Caldore che al volo di sinistro impegna severamente Alia.

8° gran sinistro in diagonale di Franchini con la palla che va vicina al palo alla sinistra di Sarri. Pericolo per la Juve Stabia.

21° Ancora incursione di Marco Caldore, migliore in campo per la Juve Stabia, che entra in area e scarica per Stoppa che cerca di sorprendere Alia ma la conclusione viene respinta in angolo dal portiere del Monterosi.

25° Bella azione di rimessa di Stoppa che arriva al limite e scarica un bel destro parato però senza problemi da Alia.

36° angolo per la Juve Stabia, colpo di testa di Eusepi e probabile fallo di mani di un difensore del Monterosi non ravvisato nè dall’arbitro nè dal guardalinee.

50° Finisce 1-1 al “Menti”. Una Juve Stabia deludente si fa imporre il pareggio da un sorprendente Monterosi rivitalizzato dall’arrivo del nuovo tecnico Menichini. Nella Juve Stabia solo un grande Caldore ma non basta. Secondo tempo con troppa frenesia per gli uomini di Sottili.

 

 

Ascolta la WebRadio