9.2 C
Castellammare di Stabia
venerdì, Aprile 9, 2021

Andrea Pirlo: “Sarà una partita importante per la classifica, il Napoli sta vivendo un momento positivo”

Da leggere

Andrea Pirlo, tecnico bianconero, è intervenuto in conferenza stampa in attesa del match Juve-Napoli, gara decisiva in chiave Champions in programma domani all’Allianz Stadium.

Andrea Pirlo: “Sarà una partita importante per la classifica, il Napoli sta vivendo un momento positivo”

Ecco di seguito sintetizzate le dichiarazioni di Andrea Pirlo:

“Sarà una partita importante per la classifica, il Napoli sta vivendo un momento positivo. Noi vogliamo fare la partita e cercare di fare punti, mi aspetto una gara aperta e spero sia una grande partita. Il nostro inizio manovra dipenderà molto da come verranno a prenderci gli avversari. In base a quello ci siamo preparati per venirne fuori”.

Andrea Pirlo – Sulle scelte di formazione

“Confermato Szczesny perché dopo una brutta prestazione c’è sempre voglia di riscatto. Per quanto riguarda Cuadrado stiamo provando delle soluzioni, potrebbe giocare alto o basso. Dybala sta bene, si è allenato col gruppo e ha ripreso a calciare il pallone. Torna a disposizione sperando di averlo bello pronto per poter giocare domani. Con Kulusevski ho parlato anche ieri, l’ho rassicurato perché capita di fare errori. Bisogna rialzare la testa, tutti hanno fiducia in lui. Morata è qualche partita che non fa gol ma non siamo preoccupati, lui è importante per noi anche nello sviluppo del gioco”.

Andrea Pirlo – Sul rischio di un nuovo rinvio

“Noi rispettiamo il protocollo come sempre e siamo in sintonia con quello che dice l’ASL. Ci presenteremo come sempre abbiamo fatto”.

Andrea Pirlo – Sull’incontro Agnelli-Allegri

“Sono stato avvertito dal presidente in persona dell’incontro con Allegri. Il calcio è una cosa, l’amicizia è un’altra. Il loro incontro non mi infastidisce. Ho un contatto quotidiano col presidente, ci diciamo sempre tutte le cose che succedono. Ero al corrente di questo incontro e della sua fiducia, poi è normale che sta a me dimostrare di poter essere l’allenatore dell’anno prossimo”.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio


Ascolta con un altro player
Winamp, iTunes Windows Media Player Real Player QuickTime

Sponsor

Ultime Notizie

- Pubblicità -