Quantcast
Banner Gori
Pagelle Juve Stabia della Redazione Sportiva
juvestabia - news

Trapani-Juve Stabia 1-2: le pagelle delle Vespe al “Provinciale”

Juve Stabia, le pagelle delle Vespe per la grande vittoria di Trapani: Forte e Canotto, i match-winner delle Vespe, sugli scudi

 

Russo 6,5: Quando viene chiamato in causa si fa trovare pronto, non può nulla sulla punizione del vantaggio granata.

Vitiello 6,5: Il capitano ci mette la solita grinta, non corre particolari rischi sulla sua fascia di competenza, garantisce la giusta copertura alle scorribande di Canotto e nel secondo tempo vince anche la battaglia fisica, a più riprese, con Nzola.

Troest 7:  Sta tornando il grande centrale che l’anno scorso ha eretto un vero muro difensivo insieme ai compagni di reparto. Non è ancora quello dell’anno scorso ma questa volta svolge una buona partita trovando anche un gran colpo di testa neutralizzato da Carnesecchi.

Mezavilla 7: Prestazione gladiatoria del “Sindaco” a cui affidare le chiavi di ogni partita difficile e dove ci si deve mettere dentro grinta, ardore e carattere. Non fa rimpiangere Tonucci e ogni volta che scende in campo, in qualsiasi ruolo, garantisce la solita attenzione e grinta suo marchio di fabbrica.

Germoni 6,5: Ottima la sua partita, stavolta all’ottima fase di spinta ci mette anche tanta applicazione difensiva e tanta cattiveria agonistica, come tutti i suoi compagni in campo.

Calò 6,5: Sembra tornare il Calò che abbiamo ammirato nella scorsa stagione, a tratti si, alterna una regia ottima con lanci deliziosi a fasi in cui esce fuori dal gioco, ma è sicuramente in ripresa.

Calvano 7: E’ vero che è suo il fallo da cui scaturisce l’1-0 trapanese, ma come fa a sportellate a centrocampo lui nessuno ci riesce nella Juve Stabia. Garantisce quella forza fisica che è mancata fino ad ora, fa quello che deve fare senza improvvisare cose che non sono nelle sue doti.

Mallamo 7: Folletto a tutto campo, recupera palloni a centrocampo, ha il piede per far ripartire l’azione, il giovane scuola Atalanta si conferma un ottimo prospetto e esce sfinito dal campo.

Dal 77 ‘ Rossi 7: partecipa attivamente all’azione che porta al pareggio, mettendo in condizione Canotto di andare in porta con un ottimo gioco di sponta. Da una mano alla difesa nel finale sacrificandosi. Difendendo palla per le ripartenze. Provvidenziale.

Canotto 7,5: Senza ombra di dubbio il migliore in campo, corre tanto e tiene costantemente sulle spine la difesa trapanese, la sua prestazione viene premiata con il goal del pareggio.

Dal 81′ Melara 6,5: Entra nel finale per garantire più copertura sulla sua fascia di competenza e mette in mezzo il cross che Forte tramuta nel 2-1 per la Juve Stabia. Prezioso.

Forte 7,5: Un goal annullato che è un peccato per la giocata pazzesca fatta, presenza fisica costante in area di rigore, ottiene il goal del vantaggio nel finale cosa chiedere di più al tuo attaccante? Forse questa Juve Stabia ha una prima punta veramente FORTE???

Bifulco 6,5: in crescendo di condizione fisica e in campo si vede. Peccato per le due occasioni sprecate di un soffio ma il suo contributo lo da ed e’ notevole.

Dal 53’ Elia 6.5: Entra in campo con il giusto piglio, con le sue accelerazioni da alla squadra la consapevolezza di poterla ribaltare la gara e alla fine ha ragione lui.

Caserta voto 8: Una settimana difficile la sua, prima della partita la panchina è in bilico, chiude il primo tempo immeritatamente in svantaggio, nel secondo la recupera egregiamente ricordandoci a tratti la Juve Stabia dello scorso anno, questa è la strada ed è inutile dire che dobbiamo proseguila insieme. Il condottiero è TORNATO!!!

 

a cura di Giuseppe Rapesta

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più